Discarica di Guidonia, c’è il no della soprintendenza

0
79
Discarica-dellInviolata

In attesa della conferenza dei servizi in programma oggi pomeriggio in Regione inizia a diventare forte il coro dei no sull’impianto Tmb e il nuovo invaso alla discarica dell’Inviolata di Guidonia.

Dopo il parere negativo espresso dal Comune, arriva anche il niet della soprintendenza paesaggistica del ministero dei Beni culturali. Come ha rivelato il Comitato di risanamento ambientale «tutti gli atti emessi sulle opere di cui trattasi sarebbero così viziati da illegittimità». In sostanza mancherebbe la prevista e vincolante autorizzazione paesaggistica.

Oggi il confronto in Regione per discutere sul riesame dell’Aia (autorizzazione integrata ambientale) in relazione alle richieste del Colari di Cerroni circa il megainvaso da 500mila metri cubi e l’abbancamento di altre 87mila tonnellate di rifiuti indifferenziati.

«Noi, a differenza del sindaco che chiede di sospenderla, vogliamo – ha detto Umberto Calamita del Cra – che questa Conferenza vada avanti e che dica stop al Tmb perché è un’operazione piena di illegittimità. E ancora stop al mega-invaso. Vogliamo si dia un punto a questo scempio trentennale».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU GUIDONIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”4″]