Monterotondo, in arrivo i contributi per gli asili nido privati

0
49

Il Comune di Monterotondo attiva i buoni per aiutare le famiglie con bambini da zero a 3 anni che non hanno trovato posto nei nidi comunali e ne pagano uno privato. Ci sono 50mila da assegnare e per fare domanda di ammissione c’è tempo fino al 22 gennaio.

Il servizio è rivolto alle donne residenti, con uno o più figli da 0 a 3 anni d’età ( compresi i minori adottati o affidati conviventi), iscritti e frequentanti un asilo nido privato regolarmente autorizzato E’ ammesso chi ha un reddito Isee 2013 (relativo ai redditi 2012) certificato da un Centro di assistenza fiscale non superiore a euro 27mila euro.

Se cittadine straniere, bisogna essere in possesso di regolare titolo di soggiorno. Sono anche ammesse le domande presentate dal padre del minore di età compresa tra zero e tre anni che risulti: vedovo, separato o divorziato; con figlio a carico; in possesso degli altri requisiti. Non è inoltre ammesso chi ha già ottenuto, per lo stesso periodo e servizio, altre sovvenzioni pubbliche.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU MONTEROTONDO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”55″]