A Ladispoli apre McDonald’s. La città si divide

0
131
Offerte di lavoro

E’ diventata una vera e propria questione culturale l’annuncio dell’apertura del McDonald’s nei pressi del Centro Arte e Cultura di Ladispoli. Dopo mesi di indiscrezioni e trattative nei giorni scorsi il sindaco è uscito allo scoperto rivelando alcuni dettagli dell’operazione. L’ingresso del colosso della ristorazione è inquadrato all’interno del progetto per la valorizzazione dell’area ex consorzio agrario.

Il primo sì era arrivato proprio dal Consiglio comunale sul finire del 2013. Ora il progetto di riqualificazione è stato pubblicato sui media nazionali e rimarrà in pubblicazione per 30 giorni ed entro 60 giorni. Dall’operazione il Comune beneficerà di 700 mila euro oltre al sollevamento degli oneri di urbanizzazione della zona. Dunque un investimento per la città e l’economia locale. Ma qualcuno si dichiara contrario all’ingresso di una multinazionale all’interno di un centro cultura che poteva invece sfumare tutte le eccellenze gastronomiche dell’area. Sul web è già partito il confronto.

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU LADISPOLI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”66″]