Castel Madama, apre la Gentilini. Centinaia di posti di lavoro

0
707

Misurerà 100mila metri cubi e accoglierà all’interno centinaia di posti di lavoro. All’indomani dell’approvazione della variante urbanistica in Comune emergono già le prime indiscrezioni sul nuovo stabilimento di biscotti della Gentilini.

IL PROGETTO – Si attende la pubblicazione del comunicato della variante urbanistica sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio per definire l’iter procedurale e quindi rilasciare il titolo abilitativo per permettere l’avvio dei lavori in località Piano dell’Osteria.
«Abbiamo raggiunto un traguardo importane per il nostro territorio. Mi auguro – ha affermato il sindaco, Domenico Pascucci – che a breve inizino i lavori per la realizzazione di questo stabilimento al fine di portare a Castel Madama sviluppo e lavoro. In questi anni di crisi avere una realtà importante che investe e crede in questa area è fondamentale. Non posso che ringraziare Paolo Gentilini per questo progetto, spero che il nuovo biscottificio possa essere da esempio per altri imprenditori che vogliano investire sul territorio».

«Il Consiglio Comunale – ha commentato su internet il consigliere comunale Cristiano Parmegiani – ha approvato l’atto propedeutico al rilascio della concessione edilizia per il nuovo biscottificio Gentilini. Con questo atto il nostro Comune Castel Madama continua a trasformarsi sempre più in un polo industriale verde, dove la parola chiave è fare impresa sana e per l accrescimento della salute dei nostri cittadini. Sul nostro territorio, infatti, sono presenti numerose aziende alimentari , aziende di smaltimento e recupero dei rifiuti, aziende di lavorazione della carta e cartone, aziende di bioedilizia e tante piccole realtà artigianali. Andiamo avanti così, cercando di valorizzare sempre al massimo il nostro territorio».

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]