Rocca Priora ricorda Virna Lisi

La villa a Marino e quel film girato ai Castelli. Ecco la storia

0
367

L’amministrazione comunale di Rocca Priora si unisce al cordoglio di tutta l’Italia per la scomparsa di Virna Lisi, una delle più grandi attrici  di sempre, molto legata anche al territorio dei Castelli Romani.

LA VILLA A MARINO – Oltre ad avere una villa nella campagne di Marino, infatti, dove visse per un lungo periodo negli anni ’60, Virna Lisi girò una delle sue prime pellicole, “Il padrone delle ferriere” del 1958, proprio a Rocca Priora. Lo ricorda il vicesindaco, Federica Lavalle, che sottolinea come sia “un vanto per il nostro paese aver ospitato un’attrice dello spessore di Virna Lisi, icona di stile ed eleganza che ha segnato intere generazioni”.

Anche Giuseppe De Righi, presidente della Comunità Montana dei Castelli Romani e dei Monti Prenestini, ha voluto sottolineare “il legame del nostro territorio con una grande donna e una grandissima attrice”. De Righi ha ricordato  i giorni delle riprese, nel 1958: “la scena che mi è rimasta più impressa è stata quella girata in parrocchia, visto che allora ero un chierichetto”.

Il sindaco Damiano Pucci ha ribadito “il saluto di tutta la nostra comunità ad una grande del nostro cinema, protagonista della vita culturale dal dopoguerra ad oggi”.

È SUCCESSO OGGI...