Città metropolitana, flash mob dei dipendenti contro i tagli

Assemblea e manifestazione a piazza Santi Apostoli: a rischio molti posti di lavoro

0
243

La protesta dei dipendenti di Palazzo Valentini che temono per il loro futuro è arrivata in piazza Santi Apostoli insieme alle tante piazze d’Italia e alla manifestazione nazionale #senzaprovince indetta dai sindacati Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl. Dopo un’assemblea dei lavoratori a Palazzo Valentini, che iniziata intorno alle undici all’una è stata la volta di un flash mob in Piazza Santi Apostoli andato in scena con lo slogan “Gioco dello struzzo: la riforma che non c’è”.

Come in un vecchio gioco dell’oca i dipendenti hanno denunciato il percorso di involuzione fatto fare alle provincie, denunciando “cinque anni di tagli e mancato riordino” e hanno alzato la loro voce per “difendere i salari dei lavori e i servizi ai cittadini messi a rischio dal taglio delle risorse”. Diciotto le tappe che hanno messo progressivamente in difficoltà i dipendenti provinciali: dal decreto Tremonti, al Salva Italia, fino alla riforma Delrio ora in faso di attuazione e che, solo a Roma potrebbe far ballare circa 500 posti di lavoro oltre a un taglio programmato del 30 per cento di risorse.

Le difficoltà finanziarie della provincia sembrano al momento insuperabili: i dipendenti protestano contro il governo ma chiedono anche alla Regione Lazio di definire rapidamente le competenze. Anche la Lega della autonomie ha voluto ribadire le ragioni della protesta: “Noi sindaci che gestiamo le nuove province – ha detto Marco Filippeschi,  presidente di Legautonomie e Sindaco di Pisa e di Upi Toscana – siamo già sulla graticola per l’impossibilità di garantire la manutenzione di scuole e strade. La mobilitazione dei lavoratori e la richiesta d’impegno rivolta ai candidati alle elezioni regionali hanno sacrosante ragioni. Servono risorse per attuare la legge Delrio. Vanno garantiti i bisogni irrinunciabili delle comunità e le prospettive del personale. Il governo deve dare un segnale concreto a partire dal decreto enti locali».

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...

Ladispoli, divieto di uso dell’acqua potabile in due frazioni

L’amministrazione del sindaco Grando informa i cittadini che è stata emessa ordinanza di divieto di consumo per uso alimentare dell’acqua a Monteroni e Marina di San Nicola. Nella frazione di Monteroni l’analisi chimica ha rilevato...

Carpineto Romano, Busker Festival: l’arte di strada nei vicoli storici

Si rinnova per il 28esimo anno consecutivo il festival di artisti di strada da sempre amato e seguito: il Carpineto Romano Busker Festival, con due giorni unici di teatro, musica, performance e installazioni artistiche all'insegna della libertà.   Dal 1990...

In 48 ore arrestati 18 pusher: mezzo chilo di droga e un bottino di...

Nelle ultime 48 ore, mirati blitz antidroga dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno portato all’arresto di 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi di stupefacente in molte zone della Capitale. Al setaccio...

Canile Villa Andreina incustodito mentre un incendio lambisce le gabbie degli animali

Acilia, domenica ore 13, villa Andreina canile privato convenzionato col Comune di Roma dal mese di giugno 2014, recentemente ha anche ottenuto una proroga. I cani reclusi nella struttura, rigorosamente chiusa al pubblico, sono circa 70 di cui 6 recentemente trasferiti da Muratella oltre...

Globe Theatre, ecco Il Mercante di Venezia tradotto e diretto da Loredana Scaramella

Dopo il successo della passata edizione torna anche quest’anno sul palco del Silvano Toti Globe Theatre l’opera di William Shakespeare IL MERCANTE DI VENEZIA tradotto e diretto da Loredana Scaramella. Da giovedì 24 agosto fino al 10 settembre (con le...