Fiumicino, riapre il Ponte 2 Giugno

0
1206
ponte 2 giugno

Dopo 50 giorni di cantieri riapre, completamente rinnovato, il Ponte Due Giugno, che collega Fiumicino a Isola Sacra. L’inaugurazione ha avuto luogo questa mattina alla presenza, tra gli altri, del sindaco Esterino Montino, del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, della presidente del Consiglio comunale Michela Califano e dell’assessore ai Lavori pubblici Angelo Caroccia. L’infrastruttura originale fu terminata nel 25 febbraio del 1948. Oggi, 69 anni dopo e grazie a un intervento di 880mila euro (fondi Prusst e Comune di Fiumicino), viene riaperto con una carreggiata piu’ larga di un metro rispetto al passato e due passerelle pedonali larghe quasi due metri che permettono la percorribilita’ del ponte anche ai disabili.

 

A breve, nuovi motori addetti al sollevamento della struttura permetteranno il passaggio delle barche. Il Ponte Due Giugno diventa anche un pezzo della rete ciclopedonale del comune di Fiumicino. È gia’ collegato a Focene con un percorso dedicato alla bicicletta e si colleghera’ al lungomare della salute. “Oggi e’ davvero un grande giorno per la nostra Citta’”, ha dichiarato il sindaco di Fiumicino Esterino Montino, che ha aggiunto: “Dopo 50 giorni finalmente il nuovo ponte unisce Fiumicino a Isola Sacra. Un attraversamento moderno, accessibile a tutti, ciclopedonale. Continueremo a lavorare per i nuovi motori, le pulegge e i meccanismi che permetteranno l’alzata del ponte e il passaggio delle imbarcazioni e sulla nuova viabilita’ intorno al ponte e nel centro storico. La strada che dalla nuova rotatoria porta a via Torre Clementina sara’ pronta entro una settimana. Stiamo terminando la rotatoria che ospitera’ la statua del pescatore che verra’ sistemata in un luogo ancora piu’ visibile a tutti”.