L’Area Ex Cotral è del Comune di San Cesareo

0
1294
San Cesareo

E’ stato perfezionato lo scorso 22 febbraio il decreto di trasferimento del compendio denominato Ex Cotral con il quale l’Agenzia del Demanio ha trasferito, a titolo definitivo e gratuito, l’intera area al Comune di San Cesareo. Una lunga battaglia che si è conclusa con un risultato di fondamentale importanza per l’amministrazione, perché uno spazio così grande e strategico sarà messo a completa disposizione dei cittadini. Il Comune, infatti, nel 2013 aveva inoltrato, nei termini previsti, la propria tempestiva domanda di cessione dell’area avvalendosi della legge sul federalismo demaniale, finalizzata a dotare gli Enti Territoriali di un proprio patrimonio ed a favorire la valorizzazione dei beni da parte delle comunità locali nel modo più rispondente alle esigenze economiche, sociali e culturali dei territori. Il Sindaco Pietro Panzironi esprime la sua grande soddisfazione: “Abbiamo ottenuto un risultato importantissimo, forse tra i più importanti del mio duplice mandato, perché con l’acquisizione dell’area in oggetto si consegna finalmente alla collettività di San Cesareo uno spazio vitale, che potrà essere riqualificato e garantire ulteriori servizi alla città. Si dichiara soddisfatto anche per aver scongiurato il pericolo di vedere sul territorio un’opera inutile e dannosa, per lungo tempo paventata,  come il Corridoio di Mobilità, che la ex Provincia si era intestardita a realizzare, senza valutare le vere esigenze del territorio e sottovalutando, in modo superficiale, le  problematiche che un intervento del genere avrebbe creato alla cittadinanza. Grazie all’azione messa in atto il Comune ha ottenuto a titolo gratuito un’area di rilevante entità, su cui insistono servizi pubblici di vitale importanza, come il mercato settimanale, la farmacia comunale ed i parcometri”.  

 

Anche Francesco Tufi, in qualità di assessore al Patrimonio, sottolinea l’importanza del provvedimento di trasferimento: “L’acquisizione dell’area Ex Cotral segna una vera e propria svolta per San Cesareo. Ci siamo fortemente e costantemente battuti per raggiungere questo obiettivo ed ora, una volta acquisita definitivamente, è arrivato il momento di valutare quale sia la soluzione più opportuna per riqualificare l’area, per farla divenire un vero e proprio biglietto da visita per la nostra cittadina”.

È SUCCESSO OGGI...

Di Serio-Curcio, nuovo incontro con questore su Esquilino

"Ieri sera, insieme alle tante energie positive del rione Esquilino, abbiamo incontrato il questore Guido Marino per il secondo di una serie di incontri finalizzati a focalizzare ed affrontare le questioni di sicurezza del...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

San Basilio, duro colpo dei carabinieri alla piazza di spaccio

E’ un duro colpo alle piazze di spaccio nel quartiere San Basilio quello assestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro che hanno individuato un’abitazione utilizzata come centro di stoccaggio della droga...

Cerveteri, Sforza Ruspoli ha presentato le firme in Comune

Dopo aver ottemperato agli obblighi procedurali, la lista civica ‘Nessun dorma’ ha ottenuto dall’Ufficio elettorale del comune la certificazione di convalida delle firme, a sostegno del candidato sindaco Sforza Ruspoli.   Dallo staff del principe di...

Roma, tentato colpo in un centro sportivo: recuperate mazze da golf

Si sono introdotti in un centro sportivo in zona Tor di Quinto e hanno rubato numerose mazze da golf ma, quando si stavano allontanando, sicuri ormai di averla fatta franca, sono stati bloccati dai...

Cadavere crivellato trovato a Castel San Pietro Romano: si indaga per omicidio

Orrore a Castel san Pietro Romano dove il corpo di un uomo senza vita e crivellato di colpi è stato trovato stamattina per strada.   L'allarme è scattato poco dopo le 7 ma il cadavere, riverso...