Primarie a Ladispoli, vince Marco Pierini. A Cerveteri la spunta Juri Marini

0
1413
Sondaggio Elezioni

Si sono svolte ieri le primarie del centrosinistra per l’elezione del candidato sindaco a Ladispoli e Cerveteri.

A Ladispoli ha avuto la meglio l’attuale assessore ai lavori pubblici, Marco Pierini che ha battuto la concorrente Silvia Marongiu con il 74,49% dei voti.
Un risultato previsto con una buona affluenza di 1.052 votanti sui circa 1.500 aventi diritto. Un numero molto elevato rispetto a quello della vicina Cerveteri, ma non entusiasmante guardando ad altre primarie del territorio. Qualche settimana fa a Tarquinia, città con meno della metà degli abitanti di Ladispoli, a votare per la scelta del candidato sindaco erano andate circa 1.800 persone. Le primarie riguardavano l’intera coalizione, ma le altre componenti di centrosinistra hanno deciso di non misurarsi. Un fatto che potrebbe rappresentare un primo segnale di isolamento del Pd soprattutto rispetto all’ala sinistra del partito. Positivo invece il raffronto con la vicina Cerveteri dove sono andati a votare solo 508 persone su 1132 prenotate, nonostante l’albo degli elettori vantasse 936 tesserati al Pd contro i 170 circa di Ladispoli. Qui ha vinto Juri Marini che ha totalizzato 345 voti pari al 68,32% contro i 160 voti (31,68%) di Franco Borgna.
L’andamento alterno della partecipazione potrebbe rappresentare un segnale non del tutto confortante per le primarie nazionali che il 30 aprile prossimo dovranno scegliere fra i tre candidati Renzi, Orlando ed Emiliano e per le quali non si prevede l’affluenza registrata l’8 dicembre del 2013. Allora si recarono ai seggi 2milioni e 815mila cittadini e Matteo Renzi fu eletto segretario del Pd con un milione e 895 voti staccando di gran lunga gli altri due concorrenti Gianni Cuperlo e Roberto Civati.
Giuliano Longo

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Botte, sputi e insulti alla compagna: allontanato dalla polizia

Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate: questi i reati contestati ad un romeno di 64 anni. Vittima, la compagna. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Fiumicino si sono presentati a...

Problemi alla gola per due militari sotto il tunnel della metro: ma è un...

Falso allarme chimico nel tunnel della metro A che va da Porta Pinciana alla stazione Spagna. Alle ore 11.15 una guardia giurata e un militare hanno avvertito problemi alla gola, immediatamente hanno allertato i...

Notte di controlli nella movida romana: arresti, denunce e sequestri a tappeto

Nel fine settimana i Carabinieri del Gruppo di Roma e del Nucleo Radiomobile di Roma, nel corso di un'intensa attività di controllo nel quartiere Aventino e zone limitrofe, noto luogo della movida romana, hanno...
regione lazio

Sulle macerie di Amatrice Pirozzi attacca e la Regione si difende

Covava da tempo la polemica fra il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi e la Regione sulla rimozione delle macerie, a suo avviso gravemente in ritardo e tale da ipotecare la ripresa economica e sociale nelle...

Rubava le offerte della chiesa con un metro allungabile

Dopo circa un mese, è stato nuovamente “pizzicato” in chiesa a rubare le monete dalle cassette delle offerte. In manette è finito ancora una volta un 45enne romano, con precedenti, questa volta arrestato dai...