Truffa Atac, Ignazio Marino a caccia dei ladri

Il primo cittadino cerca di rassicurare e fa sapere che «Improta e Nieri stanno già acquisendo la documentazione necessaria»

0
177
Biglietti clonati all'Atac, Ignazio Marino a caccia dei ladri

«Pensare che nella nostra pubblica amministrazione ci siano dei ladri fa molto male. Ma noi li cacceremo e non ci fermeremo finchè non li avremo cacciati tutti, uno ad uno». Così, a margine di un convegno al policlinico Gemelli, il sindaco di Roma, Ignazio Marino, è tornato a commentare lo scandalo Atac dei biglietti clonati.

«Della vicenda ne parleremo nel pomeriggio – ha aggiunto il primo cittadino – il vicesindaco Luigi Nieri e l’assessore alla Mobilità, Guido Improta, stanno già raccogliendo la documentazione a disposizione». La notizia è stata svelata ieri dal quotidiano La Repubblica: l’inchiesta squarcia dunque un altro velo sulle modalità di finanziamento della politica romana, questa volta basato sulla mancanza di controlli alla fine del processo di produzione e vendita dei biglietti di bus, metro e tram che, pur essendo numerati e segnati in una lista di entrata e una di uscita, non vengono controllati al termine del loro ciclo di vita in modo da poter essere clonati, secondo l’inchiesta, anche dieci volte.

Biglietti cioè stampati e ristampati, venduti e rivenduti, sempre con lo stesso numero di serie, che andavano a ingrossare la contabilità “parallela”. «Lascia veramente furenti – ha concluso il sindaco – l’idea che esistano luoghi nella nostra pubblica amministrazione dove persone infedeli e sleali lucrano sul bene pubblico, mentre operai ed autisti della stessa azienda fanno ogni sforzo per mandare avanti il servizio».

È SUCCESSO OGGI...

videocamera furti borse cellulari alberghi roma

Il trucco per rubare borse e cellulari: videocamera svela come agivano

Operava negli alberghi del centro di Roma. Erano una vera e propria gang latino americana. Rubavano borse e oggetti di valore agli ospiti degli alberghi. E il modus operandi era sempre lo stesso. La...
tuscolano

Crolla terrazzo di un palazzo al Tuscolano: grave un uomo

Dramma al Tuscolano, questa domenica mattina. Il terrazzo di un palazzo è improvvisamente crollato. Un uomo che stava stendendo i panni ad asciugare al sole è rimasto gravemente ferito. L'episodio è accaduto in via...

Ss Lazio, sestina che profuma di Europa – LE PAGELLE

Vittoria in goleada per la Lazio di Simone Inzaghi che stende per 6-2 il Palermo e riconquista il quarto posto in classifica, momentaneamente occupato dall'Atalanta dopo il successo di ieri. Una vittoria mai in discussione...
ladro di biciclette

Ottantenne muore in carcere: addio al ladro di biciclette

Era stato soprannominato il ladro di biciclette perché di due ruote, nel corso della sua vita, ne aveva rubate migliaia. Non per necessità. Né per indole da malfattore. Ma perché affetto da una forma...
roma san giovanni farmacia rapina tatuaggio

Rapina farmacia a San Giovanni: tradito da un tatuaggio

I carabinieri della stazione Roma San Giovanni hanno arrestato un romano cinquantenne ritenuto responsabile di aver commesso, lo scorso 8 marzo, una rapina a mano armata in una farmacia di via Corfinio, nel quartiere...