Comune di Roma, Trinità dei Monti restaurata tra un anno dai privati

0
247

Uno storico monumento verrà restaurato da un storica azienda. La scalinata di Trinità dei Monti è senza ombra di dubbio la scalinata più celebre e fotografata del mondo. Palcoscenico di eventi globali e set di decine di film, il monumento compie quest’anno 288 anni e oggi il sindaco Ignazio Marino e il presidente della Bulgari (multinazionale famosa nel mondo con 4000 dipendenti passata nel 2011 nelle mani dei francesi della Lvmh) hanno annunciato l’avvio dei lavori di restauro per restituire alla città questo gioiello architettonico in tutto il suo splendore.

L’INTERVENTO DI PAOLO BULGARI – La storica azienda di Roma, fondata nel 1884 da Satirio Bulgari, restaurerà tra un anno la storica scalinata. «Cercheremo di restaurare la scalinata di Trinità dei Monti in due o tre anni. Verrà chiusa a pezzi, per settore, e penso sia una buona idea perché siamo in via Condotti da 130 anni e abbiamo davanti sempre la scalinata. Abbiamo visto che spesso viene rovinata». ha detto Paolo Bulgari in occasione della presentazione degli eventi legati ai 130 anni dell’azienda.

FONDI PER UN MILIONE E MEZZO – Per il restauro, che potrà partire entro un anno, Bulgari stanzierà un milione e mezzo di euro. «Tutti dobbiamo dare una mano perché lo Stato non è capace di intervenire – ha aggiunto Bulgari – I privati dovrebbero farlo, basta vedere quello che stanno facendo i Della Valle con il Colosseo. Non è detto, ma anche io personalmente, non attraverso l’azienda, farò qualcosa per Roma». Il primo intervento alla scala, inaugurata nel 1726, risale al 1728 e molti altri interventi seguirono fino all’ultimo datato 1974. Tra un anno il nuovo cantiere.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU CAMPIDOGLIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”8″]