Comune di Roma, Cinque fuori dalla rassegna stampa. Ma c’è Lucca.it

0
120
Ignazio Marino verso la sostituzione del suo capo ufficio stampa Girella

Come noto, al giorno d’oggi, le testate on line di informazione rappresentano gran parte di quel sistema di comunicazione che alimenta il nostro vivere quotidiano. Tanto più per le istituzioni che seguono quanto vi si legge, attente ad informare gli uomini del palazzo su ogni minimo stormir di foglie, in questo caso di bit, che orienti l’opinione pubblica in un senso o nell’altro. E’ la rete bellezza.

UFFICIO STAMPA CON 27 DIPENDENTI – Eccelle in questo lavoro di intelligente cernita la rassegna stampa del comune di Roma che riporta anche gli articoli dei più autorevoli e diffusi media on line. Un bel 7+ all’ufficio stampa capitolin,o uscito dalle secche del pletorico apparato che Alemanno aveva messo in piedi e che oggi, con solo 27 dipendenti, viene magistralmente governato dal bolognese dott. Marco Girella scrittore di libri noire sotto lo pseudonimo di Bettini. Si dà il caso che la nostra testata (“Cinque” per brevità) che da 10 anni si occupa dei territori di Roma e provincia, cadde a quel tempo sotto gli strali dell’occhiuta Amministrazione Alemanno anche quando veniva pubblicata in cartaceo.  Allora ne venne preclusa la consultazione diretta in tutti gli uffici comunali con una discriminazione di carattere politico, tanto idiota quanto inutile, che la escludeva proprio dalla mitica rassegna stampa.

CAMBIA AMMINISTRAZIONE, STESSO STILE – Cambiano uomini e governi ma nella testa di qualcuno deve essere rimasta l’idea che Cinque possa dar fastidio ai manovratori della baracca, oppure che i suoi oltre 36.000 utenti quotidiani siano del tutto irrilevanti, tanto irrilevanti da dover ancora escludere Cinque dalla suddetta e ponderosa rassegna.  Non possiamo che prenderne atto e levarci tanto di cappello di fronte a importantissime testate, che in rassegna vengono riportate quali paperblog.com oppure greenbiz.it, il ghirlandaio.it, jamma.it, lazionauta.it, pinobruno.globalist.it, ilfaro.it, pontiniaecologia.blogspot.it, lavocedilucca.it e altre ancora.

ALTRI NOMI IN RASSEGNA – Vista la qualità della scelta suggeriremmo a Girella di riportare anche sitobastardo.com, tuttogratis.it, magnaromagna.it e tanti altri che potranno rendere più completa l’informazione di assessori, consiglieri, dirigenti e impiegati. Per quanto ci riguarda continueremo a campare (benissimo) anche senza la rassegna stampa del Campidoglio ormai nella convinzione di risultare antipatici e fastidiosi prima a destra e oggi a sinistra.  Ce ne faremo una ragione senza piagnucolare per un posticino all’abbuffata informativa dei nuovi potenti de noantri.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU CAMPIDOGLIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”8″]