Manager d’oro, Franco Bernabè in testa alla classifica

Il presidente di Telecom, scelto dal sindaco Marino per il Palaexpo, guadagna 8,2 milioni di euro

0
257

Al primo posto c’è l’ex presidente esecutivo di Telecom Italia, Franco Bernabè, con i suoi 8,2 milioni di euro. Segue l’ex ad di Intesa Sanpaolo, Enrico Cucchiani, con 6,1 milioni. Queste le retribuzioni per l’anno 2013, secondo quanto riportato nei bilanci aziendali, approvati e pubblicati in queste settimane.

TERZA POSIZIONE – Ma se da queste super remunerazioni volessimo detrarre le rispettive liquidazioni dei due “ex” (5,6 milioni per Bernabè e 3,6 per Cucchiani) Sergio Marchionne tuttora in carica, balzerebbe direttamente dalla terza alla prima posizione quanto a stipendio. Tra lo stipendio di ad Fiat e quello di presidente Cnh Industrial Marchionne ha totalizzato ben 5,9 milioni di euro.

LA CLASSIFICA – Il Corriere della Sera pubblica la classifica degli stipendi dei presidenti e amministratori delegati delle principali società quotate a Piazza Affari. Scendendo dal podio, i compensi non sono da meno:

4 – Il presidente Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo: 5,5 milioni di euro.
5 – L’ad di Eni, Paolo Scaroni: 4,5 milioni di euro.
6 – L’ad di Luxottica, Andrea Guerra: 4,4 milioni di euro.
7 – L’ad di Generali, Mario Greco: 3,6 milioni di euro.
8 – L’ad Unipol Gf, Carlo Cimbri: 3,2 milioni di euro.
9 – L’ad di Mediobanca, Alberto Nagel: 2,2 milioni di euro.
10- Il presidente Mediobanca, Renato Pagliaro: 2,2 milioni di euro.
11- L’ad Snam, Carlo Malacarne: quasi 2,2 milioni di euro.
12- L’ad Cnh Industrial, Richard Tobin: 2,1 milioni di euro.
13- L’ad di Enel, Fulvio Conti: 2,1 milioni di euro.
14- L’ad di Unicredit, Federico Ghizzoni: 1,9 milioni di euro.
15- L’ad di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina: 1,7 milioni di euro.
16- L’ad di Atlantia, Giovanni Castellucci: 1,5 milioni di euro.
17- Il presidente Fiat, John Elkann: 1,5 milioni di euro.
18- L’ad di Ubi Banca, Victor Massiah: 1,5 milioni di euro.
19- Il presidente e fondatore di Luxottica, Leonardo Del Vecchio: 1,2 milioni di euro.
20- Il presidente Eni, Giuseppe Recchi: 1,2 milioni di euro.
21- Il presidente Enel, Paolo Andrea Colombo: 1,2 milioni di euro.
22- Il presidente Generali, Gabriele Galateri di Genola: 1,06 milioni di euro.
23- L’ad di Telecom Italia, Marco Patuano: 1,04 milioni di euro.

È SUCCESSO OGGI...

Al via tavolo per Roma, fuori la protesta dei lavoratori

E' iniziato poco fa al ministero per lo Sviluppo economico il round principale del Tavolo per Roma. Di fronte al ministro Carlo Calenda sono seduti il presidente della Regione, Nicola Zingaretti, il sindaco di...

Droga, 2 arresti a Ladispoli: l’operazione dei carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno effettuato nel weekend trascorso un servizio coordinato di controllo del territorio di Ladispoli al fine di prevenire e reprimere lo spaccio di sostanze stupefacente. Proprio nel fine...

“Se viene la polizia ti sgozzo davanti a loro”, in manette 27enne

“Se viene una macchina della polizia ti sgozzo davanti a loro, dammi trenta euro”. E’ l’ultima minaccia che ha rivolto alla madre; tossicodipendente romano 27enne, è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato del...

Sagra della Castagna e del Fungo Porcino, weekend di chiusura a San Martino

Grandissimo successo per il primo weekend con la sagra della Castagna e del Fungo Porcino a San Martino al Cimino. In migliaia sabato e domenica si sono riversati nel caratteristico borgo medievale, per un...
Bimba morta cosenza

Due incidenti in poche ore, 1 morto e 4 feriti. Uno è gravissimo

Grave incidente ieri con tre mezzi coinvolti e quattro feriti di cui uno grave. È avvenuto in via Ostiense all'incrocio con via Pellegrino Matteucci. Sul posto sono intervenuti gli agenti dell'VIII gruppo Tintoretto della polizia...