Uber, sospesa l’ordinanza per lo stop ai servizi. Codacons: «Bene Tribunale»

0
495
Uber
Uber

l Tribunale di Roma ha accolto la richiesta di Uber per la sospensiva dell’ordinanza che richiedeva l’interruzione dei servizi di mobilità Uber Black a partire dal 17 aprile.

Ivo Tarantino, responsabile relazioni esterne Altroconsumo, dichiara:

“Apprendiamo con piacere la decisione del giudice.

Auspichiamo che, nell’attesa che i tribunali si pronuncino, il governo intervenga con urgenza per aggiornare dopo 25 anni le norme del trasporto pubblico non di linea.

I cittadini hanno il diritto di continuare a godere dei benefici della tecnologia in questo settore”.

Altroconsumo, da sempre sostenitore della pluralità dell’offerta e di un mercato libero e regolamentato, lunedi’ aveva dato mandato ai propri legali per intervenire a sostegno di Uber.

“Il prossimo 5 maggio saremo in udienza d’appello accanto a Uber per tutelare i diritti e la libertà di scelta dei cittadini italiani” conclude Ivo Tarantino.

Uber – la posizione del Codacons

Il Codacons definisce “estremamente positiva” la decisione del tribunale di Roma che ha accolto la richiesta di sospensiva dell’ordinanza che richiedeva l’interruzione dei servizi di mobilità Uber a partire dal 17 aprile.

Lo afferma il Codacons, che spiega.

“Grazie a tale decisione gli utenti potranno ancora beneficiare dei servizi offerti da Uber.

E quindi di maggiore concorrenza e più scelta nel settore dei trasporti.

Ma non basta.

Il Tribunale deve consentire alla società statunitense di operare anche in futuro.

E senza limitazioni sul territorio italiano.

Offerte di mercato

In tal senso il Governo deve subito varare norme che adattino il nostro ordinamento alle nuove possibilità offerte dal mercato.

In modo da permettere non solo ad Uber ma anche ad altre realtà che utilizzano le app di poter offrire servizi ai cittadini.

Così incrementare la concorrenza e – conclude – offrire maggiori possibilità di scelta agli utenti”.

Leggi anche: Sarà una Pasqua blindata, a Roma tante le zone off-limits con l’incubo “tir”

È SUCCESSO OGGI...

Roma, gli immigrati puliscono le strade e chiedono integrazione

C’è chi la solidarietà se la va cercando rendendosi utile socialmente e non elemosinando davanti ai negozi su postazioni ormai divenute fisse. Come nel caso che vogliamo citare oggi. Da un po di tempo...

Roma, tentato colpo in un centro sportivo: recuperate mazze da golf

Si sono introdotti in un centro sportivo in zona Tor di Quinto e hanno rubato numerose mazze da golf ma, quando si stavano allontanando, sicuri ormai di averla fatta franca, sono stati bloccati dai...

Cerveteri, Sforza Ruspoli ha presentato le firme in Comune

Dopo aver ottemperato agli obblighi procedurali, la lista civica ‘Nessun dorma’ ha ottenuto dall’Ufficio elettorale del comune la certificazione di convalida delle firme, a sostegno del candidato sindaco Sforza Ruspoli.   Dallo staff del principe di...

Cadavere crivellato trovato a Castel San Pietro Romano: si indaga per omicidio

Orrore a Castel san Pietro Romano dove il corpo di un uomo senza vita e crivellato di colpi è stato trovato stamattina per strada.   L'allarme è scattato poco dopo le 7 ma il cadavere, riverso...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

San Basilio, duro colpo dei carabinieri alla piazza di spaccio

E’ un duro colpo alle piazze di spaccio nel quartiere San Basilio quello assestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro che hanno individuato un’abitazione utilizzata come centro di stoccaggio della droga...