A Roma incontro di studi sul tema “Lo stato d’insolvenza nelle procedure concorsuali”

0
1545

A distanza di un anno dell’iniziativa sulla “Continuità dell’attività d’impresa nelle procedure concorsuali”, lo stesso comitato scientifico, composto dal Cons. Dott. Giuseppe Di Salvo e dal Prof. Avv. Francesco Macario torna ad organizzare un nuovo incontro su un tema colegato di grande attualità “Lo stato d’insolvenza  nelle procedure concorsuali”.

Il convegno – che si svolgerà domani 18 novembre presso la Sala Vanvitelli dell’Avvocatura Generale dello Stato, in via dei Portoghesi – è realizzato con il supporto della Commissione procedure concorsuali dell’Ordine dei Commercialisti e Revisori contabili di Roma.

Gli organizzatori sottolineano l’importanza e l’attualità di questo tema per gli operatori, magistrati e professionisti, i quali si trovano quotidianamente a dover definire e valutare situazioni di crisi e/o d’insolvenza dell’imprenditore, nell’ambito delle procedure concorsuali.

Una ulteriore ragione di rilevanza dell’argomento è costituita dall’annunciata riforma della disciplina concorsuale, prevista nel disegno di legge delega recentemente varato dalla Commissione istituita dal Ministro della Giustizia e affidata alla guida del Presidente, Renato Rordorf, che aprirà i lavori.

Dalla lettura del  disegno di legge, con “Delega al Governo per la riforma organica delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza”, emergono diversi  significativi obiettivi quali l’introduzione di una definizione dello “stato di crisi”, l’adozione di un unico modello processuale per l’accertamento dello stato di crisi o d’insolvenza, che rende più celeri tutte le procedure, l’assoggettamento al procedimento di accertamento dello stato di crisi o d’insolvenza di ogni categoria di debitore. Oggetto di approfondimento nei lavori saranno anche quelle procedure di allerta e mediazione non giudiziale connesse alle fasi preliminari, concepite per incentivare l’emersione anticipata della crisi e agevolare lo svolgimento di negoziati assistiti tra debitore e creditore.

La trattazione dei temi è affidata a giuristi di alto livello  e professionisti di particolare esperienza e autorevolezza, con competenze che spaziano tra le più varie aree problematiche: da quelle giuridiche in senso stretto a quelle di natura più economico-aziendale e finanziaria.

Dopo l’introduzione del Presidente aggiunto della Corte Suprema di Cassazione Renato Rordorf, si potranno ascoltare le relazioni di Luciano Panzani (Presidente della Corte d’Appello di Roma) sull’insolvenza nella dimensione transfrontaliera; dei professori Massimo Fabiani (Università del Molise) sul “preavviso” d’insolvenza nelle misure di allerta e prevenzione, Giuliana Scognamiglio (Università di Roma, “La Sapienza”) sulla valutazione dell’insolvenza in sede prefallimentare e la rilevanza del gruppo di società, Fabrizio Guerrera (Università di Messina) sempre su insolvenza e contesto societario, con specifico riferimento a società pubbliche e gruppi, Tiziano Onesti (Università Roma Tre) sulla valutazione dell’insolvenza in sede prefallimentare: aspetti economico-aziendali.

Nella sessione pomeridiana, coordinata da Mauro Vitiello (Presidente di sezione del Tribunale di Bergamo), interverranno Daniela Gobbi (Commissione Tributaria Regionale, Bologna) sui riflessi fiscali dell’insolvenza e problematiche contenziose tributarie, Elena Marini (Intesa Sanpaolo) sulla valutazione dell’insolvenza nella concessione del credito e della finanza, nonché i professori Niccolò Abriani  (Università di Firenze) e Mario Bussoletti (Università Roma Tre) su insolvenza e condotta degli organi sociali con riferimento agli aspetti civilistici.

L’evento costituisce una preziosa occasione di riflessione e di confronto per magistrati, avvocati, dottori commercialisti e quanti altri operino nelle procedure concorsuali, in quanto può dare un serio contributo, attraverso il punto di vista di quanti sono chiamati a interpretarla e attuarla, all’attività del legislatore, nella ricerca di soluzioni ragionevoli e coerenti per i numerosi problemi sollevati dalla disciplina sull’insolvenza e sulla crisi d’impresa.

Redazionale a pagamento

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Tivoli, arrivano 13 milioni per il restauro del santuario di Ercole Vincitore

13 milioni di euro per il Santuario di Ercole Vincitore e per la realizzazione di un auditorium e di un parcheggio multipiano nel complesso della ex cartiera Amicucci. I fondi sono stati stanziati dal...
Sergio Pirozzi Amatrice

Terremoto, Pirozzi in procura a Rieti per i fondi degli sms

"Al Procuratore ho ribadito quanto ho già detto nei giorni scorsi". A dirlo è il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, uscendo dalla Procura di Rieti dove nel primo pomeriggio è stato ascoltato quale persona informata dei...

Sisma, Regione Lazio: «Bene tavolo sviluppo area cratere con sindaci, imprese e associazioni lavoratori»

Analisi della situazione, evidenza delle criticità, piena collaborazione per una nuova fase: nel perimetro di queste modalità, si è svolto oggi in Regione Lazio il Tavolo di monitoraggio sull'attuazione del Patto per la ricostruzione...
Pugni violenza donna

Roma, “offre” la figlia a uno sconosciuto prospettandogli un rapporto sessuale

Le indagini degli investigatori del Commissariato Monteverde sono iniziate a seguito della segnalazione di un extracomunitario che, giunto negli uffici della Polizia di Stato, ha riferito di essere stato fermato in strada da un...

Ardea, carabinieri arrestano ricercato: era sfuggito lo scorso mese di maggio

I Carabinieri della Stazione di Marina di Tor San Lorenzo hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Velletri su richiesta della locale Procura della Repubblica, arrestando un...