Scontro tra Barilla e gay: «Nelle mie pubblicità solo famiglie tradizionali». Poi il patron si scusa

Polemica sulla dichiarazione rilasciata durante un'intervista radiofonica

0
222

Ma cosa significa oggi famiglia tradizionale? Il patron della Barilla sembra avere le idee chiare: mamma e papà è il binomio perfetto, almeno per le sue pubblicità, nelle quali non metterebbe mai un nucleo omosessuale a tavola a mangiare la sua pasta. «Se i gay non sono d’accordo,  – ha esternato ieri durante una intervista radiofonica – possono sempre mangiare la pasta di un’altra marca. Tutti sono liberi di fare ciò che vogliono purché non infastidiscano gli altri». La dichiarazione, è superfluo dirlo, ha scatenato un acceso dibattito sfociato nella proposta di boicottare l’azienda parmigiana. L’invito, lanciato da Aurelio Mancuso, presidente Equality Italia  è stato propagato su Twitter con l’hastag #boicottabarilla ed è stato già raccolto da Alessandro Zan, deputato di Sel ed esponente del movimento gay, che ha definito l’affermazione di Barilla come «un altro esempio di omofobia all’italiana». Provocatorio Fabrizio Marrazzo, portavoce di Gay Center che interpellato da Cinque ha commentato: «Dopo le dichiarazioni di Guido Barilla ci chiediamo se dovesse scegliere come testimonial tra Obama e Giovanardi chi sceglierebbe. Il primo è a favore dei matrimoni gay, il secondo è un omofobo. Alla Barilla scegliere le strategie di comunicazione migliori». Anche Anna Paola Concia (Pd) sceglie la via dell’ironia e cinguetta: «Achtung Achtung!!! chi mangia pasta #barilla diventa #gay digli di smettere #boicottabarilla (diffondete in tutte le lingue del mondo)!!». Oggi Guido Barilla ha rilasciato un comunicato ufficiale di scuse per aver «Urtato la sensibilità di alcune persone nelle mie dichiarazioni, ho il massimo rispetto per qualunque persona, senza distinzione alcuna». Ma ormai “la gaffe” ha già fatto il giro della rete e la numerosa mole di commenti sulla pagina Facebook della Barilla lascia intendere che l’argomento è “fumante” come un piatto di pasta appena scolata.

È SUCCESSO OGGI...

Calciomercato Roma, pronta l’offerta per Suso. E Deulofeu…

Continua il lavoro della Roma per trovare il sostituto di Mohamed Salah, appena ceduto al Liverpool. E oltre a guardare in Europa il direttore sportivo giallorosso Monchi tiene d'occhio anche l'Italia. Uno dei nomi più...

Stazione Tiburtina: immigrato aggredisce brutalmente un commerciante

Ancora un’aggressione alle stazioni di Roma e questa volta a farne le spese un semplice commerciante. Era nel suo negozio, nella sua attività. Aveva aperto da poco tempo un bar di fronte la Stazione...
civitavecchia

Operazione antimafia: arresti e sequestri record di beni e aziende per 280 milioni di...

Nelle province di Roma, Napoli, Milano e Pescara, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma, nel corso di una operazione condotta anche con la partecipazione dei Finanzieri del Nucleo Polizia Tributaria di Roma, stanno...
Allarme a Santa Marinella, cisterna da 28mila kg disperde sostanza altamente tossica e corrosiva

Allarme a Santa Marinella, cisterna da 28mila kg disperde sostanza altamente tossica e corrosiva

Allarme nel comune di Santa Marinella nella sera di ieri, giovedì 22 giugno. Dalle ore 23.40 le squadre del Comando di Roma vigili del fuoco sono infatti intervenute nell'area di servizio Tirreno Ovest dell'Autostrada...
Civitavecchia

Viabilità, riapre al traffico via Aurelia

Riapre al traffico via Aurelia all’intersezione con via Gregorio XI. Terminati i lavori di ripristino del manto stradale dopo il cedimento di una parte dell’asfalto lo scorso 20 maggio che aveva necessitato la restrizione...