Pd Roma, Cosentino e Giuntella al ballottaggio

Ora è caccia ai voti dei renziani. Ma spunta un possibile accordo: l'ex senatore potrebbe fare un passo indietro

0
207
pd

Niente sorprese dai dati definitivi dopo la chiusura del voto nei circoli del Partito democratico di Roma. Terminate ieri sera le operazioni, alla fine sono stati 15.063 gli iscritti ad aver espresso la propria preferenza per il nuovo segretario capitolino: a contendersi al ballottaggio la guida del partito saranno Lionello Cosentino, al 45,81% (6.900 voti), e Tommaso Giuntella, al 34,27% (5.162), che hanno staccato il pur buon risultato di Tobia Zevi (15,41%, 2.321 voti), e Lucia Zabatta (4,49%, 677).

A confermarlo ufficialmente e” stato stamattina il segretario nazionale del Pd, Guglielmo Epifani: «A oggi abbiamo svolto e concluso 88 congressi provinciali. In 8 casi, Brescia, Versilia, Perugia, Roma, Lecce, Crotone, Parma e Teramo, saranno necessari dei ballottaggi”. Anche nella Capitale tutto, quindi, si decidera” all”uno contro uno davanti ai nuovi delegati eletti all”assemblea romana del partito, che non dovrebbe piu” riunirsi sabato come sembrava fino a ieri, bensi” la prossima settimana, probabilmente martedi”.

E mentre si continua a vociferare di possibili intese tra i renziani sostenitori di Zevi ora con Cosentino, ora con Giuntella, l”ultima ipotesi che circola nel partito è quella di un possibile accordo proprio tra i due sfidanti piu” votati, secondo cui l”ex senatore potrebbe tastare il polso dei militanti e valutare un possibile passo indietro prima del ballottaggio, lasciando il campo e la segreteria a Giuntella e accomodandosi sulla poltrona di presidente del Partito democratico di Roma, con come vice un esponente della corrente renziana.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

 

È SUCCESSO OGGI...

Terremoto, nuove scosse nel centro Italia

Forte scossa di terremoto tra Lazio e Abruzzo: torna la paura

Una forte scossa di terremoto ha fatto tornare la paura tra Abruzzo e Lazio. Il sisma e' stato rilevato tredici minuti dopo le 4 del mattino. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...

Anguillara, esplosione in una villa: feriti e paura

Intorno alle 8.30, probabilmente per una fuga di gas, si e' verificata un'esplosione all'interno di una villetta ad Anguillara Sabazia, in via grotte di Castellana.   La deflagrazione e' avvenuta all'interno dell'appartamento al piano terra, dove...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...

Forte scossa di terremoto, giocatori del Frosinone fuori dall’hotel

La scossa di magnitudo 4.2 registrata tra Lazio e Abruzzo alle 4:13 della notte e' stata chiaramente avvertita dai giocatori e dallo staff tecnico del Frosinone Calcio. La squadra laziale e' infatti da giorni...