25 Aprile, partito il corteo Anpi: «Basta polemiche, oggi si festeggia»

0
423

È partito con il coro di ‘Bandiera rossa’, in testa i partigiani romani che sorreggono lo striscione con la scritta ‘I partigiani’, il corteo dell’Anpi da piazzale Caduti della Montagnola.

Alla manifestazione, diretta a Porta San Paolo dove ebbe luogo una delle battaglie più sanguinose della Resistenza per la Liberazione dal nazifascismo, partecipano centinaia di persone, tra bandiere dell’Anpi, della pace, di Rifondazione comunista e del nuovo Partito comunista – e anche una della ex Unione sovietica – della Fiom, della Fp Cgil e di tanti collettivi degli istituti superiori di Roma.

Presenti anche i vessilli palestinesi, tanto contestati dalla Comunità ebraica di Roma che ha deciso anche quest’anno di non partecipare al corteo organizzando una propria manifestazione a via Cesare Balbo, sede storica della Brigata ebraica. “Facciamo questo corteo da tanti anni con grande spirito unitario.

L’assenza del Pd? Non è una giornata in cui intendiamo fare polemiche, siamo qua per difendere la pace e la Costituzione, per combattere ogno forma di neofascismo e per chiedere la Medaglia d’Oro alla città di Roma per la Resistenza”, ha detto Fabrizio De Santis, presidente dell’Anpi Roma.

La Comunità ebraica afferma che a Roma il corteo dell’Anpi sarebbe divisivo e che l’associazione non rappresenterebbe più i veri partigiani: “Oggi non rispondiamo, è una giornata di festa e non abbiamo bisogno di giustificare il significato dell’Anpi: è una divisione dolorosa, a parte la Comunità ebraica ci sono anche altri che vorrebbero che l’Anpi cessasse, ma noi andiamo avanti- ha replicato Fabrizio De Santis, presidente dell’Anpi Roma- Il dialogo che noi vogliamo non si puo’ fare tramite i giornali: risponderemo quando riusciremo a sederci nuovamente al tavolo e esporremo punto per punto tutto quanto. Se 72 anni fa avessimo dovuto aspettare di essere tutti d’accordo su tutto…”. Insomma, ha concluso il presidente dei partigiani romani, “vogliamo mantenere lo spirito unitario di questo corteo, manifestando con i cittadini, le associazioni, le istituzioni, i partiti democratici, i sindacati dei lavoratori e i movimenti, tutti coloro che non vogliono vedere annacquato il dettato costituzionale”.

(Fonte Dire)

È SUCCESSO OGGI...

Violento scontro a Roma su via Cristoforo Colombo: traffico in tilt

Bruttisimo incidente stradale su via Cristoforo Colombo in direzione Ostia. Due le moto coinvolte. Il sinistro, secondo le prime ricostruzioni, si è verificato sulla carreggiata centrale all'altezza di via di Acilia, che è momentaneamente chiusa in...

Lite tra vicine finisce a colpi di pistola: un arresto

La lite, avvenuta ieri sera in un condominio di via Motta Camastra, al Casilino, sfociata in un tentato omicidio, è nata probabilmente per futili motivi. A scatenare la violenza  banali rancori tra vicini protrattisi...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

A soli 24 anni deve scontare 12 anni e 2 mesi di reclusione, fermata

Deve scontare 12 anni e 2 mesi di reclusione la giovane nomade 24enne di origini croate arrestata nella tarda serata di ieri dai Carabinieri della Stazione di Tor de’ Cenci. I militari l’hanno scovata nel...
droga, arresti, cocaina, eroina, hashish, frascati, tor vergata, carabinieri

Castelli Romani, 4 persone arrestate nel fine settimane

Nel corso del fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Velletri, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione ed al contrastato dei reati perpetrati soprattutto nelle ore serali e notturne,...

Roma, controlli nelle agenzie di scommesse e sale videolottery: 4 esercizi chiusi

Si sono protratti per tutto il giorno i controlli degli agenti della Polizia di Stato, impegnati nelle verifiche presso le agenzie di scommesse e le sale videolottery della zona di San Paolo. I poliziotti del...