Lazio, in Regione un tavolo con il mondo dell’artigianato e del commercio

0
84
Regione Lazio, tavolo con il mondo dell'artigianato e del commercio

Si è svolto questa mattina presso la Regione Lazio un nuovo tavolo propedeutico alla stesura del “Piano per il lavoro e lo sviluppo”. Presenti il vicepresidente Massimiliano Smeriglio, l’assessore allo Sviluppo economico e Attività produttive Guido Fabiani, l’assessore al Bilancio Alessandra Sartore e l’assessore al Lavoro, Lucia Valente e i rappresentanti di CasArtigiani, CNA, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti.

“I rappresentanti delle associazioni – dichiarano gli assessori – dopo aver espresso soddisfazione per la metodologia e per l’approccio interassessorile di questi incontri, hanno sollecitato la Regione rispetto ad alcuni ambiti specifici come il sostegno al mondo delle piccole e medie imprese, l’investimento sulle infrastrutture sia tecnologiche sia di servizi, aiuti all’internazionalizzazione, accesso al credito, turismo e semplificazione amministrativa e burocratica. Le associazioni hanno inoltre espresso la necessità di avviare un lavoro integrato tra istituzioni e mondo delle imprese anche a livello di programmazione e di utilizzo delle risorse”.

“Una serie di osservazioni e di proposte concrete  – concludono  gli assessori – che riteniamo utili per arrivare alla definizione del “Piano per il lavoro e lo sviluppo” e al rilancio del sistema produttivo ed economico nei prossimi anni della regione Lazio, a partire da una ridefinizione innovativa delle politiche attive per il lavoro, che sarà al centro di un tavolo interassessorile che verrà definito nei prossimi giorni centrato sugli strumenti dell’apprendistato e della formazione”.