Cotral, autisti in scadenza di contratto. Servizio a rischio

0
88

Scadranno il prossimo 31 dicembre gli ultimi contratti a tempo determinato che Cotral Spa aveva attivato nel 2012. Si tratta complessivamente di 49 operatori di esercizio, la cui assenza, dal primo gennaio, potrebbe ulteriormente peggiorare lo svolgimento del servizio di trasporto extraurbano.

«La stabilizzazione di questi 49 autisti – commenta il consigliere di amministrazione di Cotral Spa, Giovanni Libanori –  la loro riconferma in servizio già dal 1 gennaio 2014 senza cioè alcuna interruzione, sarebbe indispensabile per limitare le conseguenze dei quotidiani disservizi.

Rivolgo, pertanto, un sentito appello alla Regione Lazio – continua – affinché autorizzi Cotral Spa a procedere alla stabilizzazione di tali contratti. Ciò al fine di contenere le difficoltà del servizio offerto agli utenti, ma, forse soprattutto, anche per assicurare, in un momento di crisi occupazionale molto grave, una certezza di lavoro alle 49 famiglie che, da gennaio, rischiano di piombare nella disperazione, ormai troppo diffusa, di non riuscire più a sbarcare il lunario”. Così, in una nota, il consigliere di amministrazione di Cotral Spa, Giovanni Libanori».

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]