Regione Lazio, approvato il piano per l’emergenza abitativa

Fondi per 257 milioni: prioritario il recupero del patrimonio pubblico e la rigenerazione urbana

0
181

Recuperare il patrimonio immobiliare pubblico, a cominciare da quello regionale, sostenendo la rigenerazione urbana, e acquisire quello privato a prezzi calmierati per fronteggiare l’emergenza abitativa del Lazio, con particolare attenzione alla situazione della Capitale. Sono le due misure fondamentali previste nella delibera approvata oggi dalla Giunta Regionale del Lazio. Un atto attraverso il quale l’amministrazione regionale si impegna ad avviare il “Piano straordinario per l’emergenza abitativa” e a dare attuazione, alla luce della particolare situazione emergenziale di Roma, ad uno specifico “Programma per l’Emergenza Abitativa per Roma Capitale”.

Un programma di interventi da realizzare grazie alle risorse reperite tra le competenze residue del “Fondo Globale Regioni Edilizia Sovvenzionata” (fondi ex Gescal) pari a 257.726.466,10, di cui l’80% sarà destinato all’attuazione del Programma per l’Emergenza Abitativa per Roma Capitale. Entro 60 giorni dalla pubblicazione della Delibera, di concerto con la Direzione Regionale Bilancio, Demanio e Patrimonio della Regione Lazio, si procederà alla individuazione del patrimonio immobiliare da destinare all’attuazione del Piano Straordinario, avviando immediatamente il confronto con Roma Capitale, con le IPAB, le ATER, l’Agenzia del Demanio e le altre amministrazioni ed enti pubblici, per l’individuazione degli immobili da utilizzare per la risoluzione dell’emergenza abitativa.

Sempre entro due mesi dalla pubblicazione della delibera, di concerto con i comuni del Lazio e le ATER competenti, è prevista l’effettuazione della rilevazione delle situazioni di emergenza presenti sull’intero territorio regionale.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU REGIONE LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”51″]

È SUCCESSO OGGI...

Viabilità, a Roma doppia pedonalizzazione: via Bixio e largo Agnesi

Viabilità, a Roma doppia pedonalizzazione: via Bixio e largo Agnesi

Dopo via Urbana due nuove pedonalizzazioni volute dal M5s si affacciano all'orizzonte: la prima riguarda un'altra zona di Monti, largo Gaetana Agnesi, e in particolare il lato che si affaccia sul Colosseo, sopra la...
Controlli dei Carabinieri

Blitz antidroga, 25 pusher finiscono in manette a Roma

Proseguono senza sosta i blitz antidroga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma in particolare nelle zone maggiormente frequentate durante la movida del fine settimana, dal centro storico alle periferie. Ben 25 pusher sono finiti...

Motori accesi per il debutto dell’edizione 2017 di Driving Skills For Life

Manca ormai poco al via dell’edizione 2017 del Ford DSFL, il programma di corsi gratuiti di guida responsabile indirizzato ai giovani nella fascia d’età 18-25, che torna in Italia per il 5° anno consecutivo...

Curava carie e metteva impianti: scoperta falsa dentista ad Anzio

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza Roma, nel corso di un'attivita' di verifica fiscale, svolta nei confronti di uno studio odontoiatrico a Lavinio, nel Comune di Anzio (Rm), hanno scoperto un...
Controlli dei Carabinieri

Ecstasy, eroina ed “erba”: 4 arresti al Casilino

Per tutto il pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Roma Casilina hanno portato a termine un servizio straordinario di controllo, finalizzato alla prevenzione ed al contrasto di ogni forma di illegalità, nei quartieri...