Regione Lazio, Zingaretti spiega le Nazioni unite a 1500 studenti

Chiusa a Roma la tre giorni che ha coinvolto un centinaio di scuole del Lazio nella simulazione dei lavori dell'Onu

0
121

Aspiranti ambasciatori e rappresentanti diplomatici cercasi per le scuole di Roma e Lazio. Si è conclusa oggi a Roma la terza edizione di “Model United Nations”, la tre giorni che ha coinvolto circa 1.500 studenti di un centinaio di scuole del Lazio in una grande simulazione dei lavori delle Nazioni Unite. A chiudere l’esperienza ci sarà anche un viaggio all’interno del palazzo di vetro a New York. Ad organizzare il tutto è stato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, che è intervenuto nel corso dell’incontro finale per la cerimonia conclusiva come già aveva fatto negli scorsi anni per due volte nei panni di presidente della Provincia di Roma.

Nel corso del suo intervento il presidente della Regione ha sottolineato il valore educativo dell’iniziativa: «Sono molto orgoglioso di aver potuto continuare questo progetto mettendo una parte delle risorse pubbliche al servizio delle nuove generazioni- ha detto- Model United Nations è un progetto utile anche per il Paese perché ci aiuta ad avere meno paura del futuro, a non avere paura di chi è diverso ed è uno straordinario supporto ad una bella idea della scuola che deve insegnare la grammatica ma anche a diventare cittadini a capire cosa ci accade intorno».

Domani, ha concluso Zingaretti, «non so se si parlerà di queste vostre giornate con oltre 1.500 giovani riuniti per tre giorni, ma l’importante non è apparire ma essere coscienti di aver vissuto giornate importanti per la vostra formazione che vi consentiranno di essere più forti. La Regione continuerà ad essere vicino al progetto anche nelle prossime edizioni».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU REGIONE LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”51″]

È SUCCESSO OGGI...

Ostia Antica, anziana derubata dalla badante: ecco cosa faceva

I Carabinieri della Stazione di Roma Ostia Antica e della Stazione di Roma Acilia, hanno arrestato una donna romana, di 47 anni,  per furto aggravato ai danni dell’anziana alla quale faceva da badante. Già da...
Primo maggio con Cuori in ballo per una raccolta fondi per costruire una stalla e aiutare due giovani di Amatrice

Cuori in ballo: nuova iniziativa il 1° maggio per le popolazioni colpite dal sisma

Torna in scena Cuori in ballo per ricostruire, un gruppo di persone che si è unito per dare una mano alle popolazioni colpite dal sisma del centro Italia attraverso dei progetti solidali. PRIMO MAGGIO CON CUORI IN...

Colosseo, dopo la sospensione dell’ordinanza Raggi tornano i centurioni

Tornano i centurioni al Colosseo. Il giorno dopo che il Tar ha sospeso l'ordinanza con cui il sindaco Virginia Raggi disponeva il divieto dell'attività dei centurioni nel centro storico della Capitale. Oltre dieci centurioni...
colleferro controlli notte carabinieri

Controlli antidroga dei carabinieri: in manette due persone a Civitavecchia

Negli ultimi giorni, nell’ambito di specifici servizi di controllo antidroga svolti nel territorio i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato, in due distinte operazioni, due persone per detenzione ai fini di spaccio di...

Spari nella notte, un morto in strada

Un albanese di 43 anni è stato colpito da 4 colpi d’arma da fuoco, alle gambe ed al torace, che ne hanno causato la morte. É accaduto verso le 23 di ieri sera a Roma in...