Regione Lazio, la cabina di Smeriglio non piace a Ignazio

Il vicepresidente di Sel tira fuori una proposta di “dialogo” tra il sindaco e i partiti della sua maggioranza

0
177

Sembra quasi che qualcuno nella  maggioranza non sappia più cosa inventarsi per contenere il prorompente decisionismo del sindaco Ignazio Marino che non perde occasione per manifestare  il proprio distacco dai partiti ormai “screditati”. Così il vice presidente della Regione Massimiliano Smeriglio di Sel tira fuori l’idea di una ”cabina di regia” tra il sindaco e i partiti della sua maggioranza con incontri settimanali tra il primo cittadino e il suo vice da una parte e i capigruppo e i segretari romani dall’altra.

Lo scopo, naturalmente, è quello di “aiutare” Ignazio nella gestione delle cose Capitoline se non fosse che Marino, come nella celebre barzelletta della vecchietta, non vuole proprio essere aiutato ad attraversare la strada dal volenteroso scout. Partono così bordate dai consiglieri  eletti nella sua lista civica contro  una prassi usurata di altri tempi.

«Un’ulteriore cabina di regia sembrerebbe rievocare pratiche logore come i ”caminetti” ristretti di rappresentanti politici. La guida spetta al sindaco e a lui spetta individuare le modalità e gli strumenti per guidare la coalizione.» Più realisti del re gli zelanti critici nemmeno sospettano che, tutto sommato, il sindaco potrebbe abboccare alla proposta, tanto per dare un contentino a Sel. Ma il Pd non ci sta e con una nota, nel puro stile politichese tanto aborrito da Ignazio, del capogruppo del Francesco D”Ausilio e del segretario del Pd romano, Lionello Cosentino, giudica la proposta “apprezzabile”. Se non fosse, ainoi,  che nell’incontro di mercoledì con Marino si sarebbero chiariti i ruoli fra maggioranza e sindaco. Insomma, dicono i due, non andiamo a svegliare il can che dorme perché forse la possibilità di un rimpasto di Giunta che soddisfi i democratici non è poi tanto lontano.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA REGIONE LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”51″]

 

È SUCCESSO OGGI...

1 maggio a Roma, ecco le iniziative dei musei

"Lunedì 1 Maggio in occasione della Festa del Lavoro i principali musei, aree archeologiche e monumenti statali resteranno aperti, rispettando il normale piano orario e tariffario. Dal Museo di Palazzo Ducale di Mantova al...

Trovato morto nel cortile di casa: giallo all’Eur

Si tinge di giallo la vicenda della morte Daniele Stoppello, avvocato da sempre vicino alla comunità Glbt ritrovato morto nel cortile del suo palazzo, in via Cesare Pavese. Sul caso che ha fatto il giro...
Sequestro-Polizia ladispoli

Roma, banda di ladri arrestata dalla polizia: recuperati trolley e arnesi

Due camere piene di valigie, borse, trolley e arnesi provento di furti. E’ quanto scoperto all’interno di un appartamento in via Ostiense dalla Polizia di Stato . A permettere, agli agenti del commissariato Celio l’arresto di...

Roma, gli immigrati puliscono le strade e chiedono integrazione

C’è chi la solidarietà se la va cercando rendendosi utile socialmente e non elemosinando davanti ai negozi su postazioni ormai divenute fisse. Come nel caso che vogliamo citare oggi. Da un po di tempo...
roma

“Aiuto, c’è una rapina nel mio negozio”. Mattinata di paura a Roma

Grazie a una efficace comunicazione tra gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Primavalle e  i commercianti della zona, non è riuscita a farla franca, il malvivente che ierisera, pistola alla mano, ha consumato rapina...