Regione Lazio, Zingaretti: sui rifiuti c’è un vuoto giuridico

E mercoledì il ministro dell'Ambiente incontrerà gli amministratori locali

0
189

«Un vuoto giuridico» lo ha definito oggi il presidente della Regione Lazio. Nella vicenda della gestione dei rifiuti, tra appelli del sindaco Marino e decisioni future tutte ancora da prendere, è intervenuto venerdì anche il presidente della Regione Lazio che, ricordiamo, ha tra le sue competenze le autorizzazioni su impianti di recupero e smaltimento dei rifiuti.

VUOTO GIURIDICO, NO EMERGENZA – «Penso che il sindaco abbia fatto bene a porre con chiarezza un punto. Innanzitutto nel Lazio e a Roma non c’è alcuna emergenza, ma dopo la meritoria iniziativa della magistratura e il conseguente atto di interdizione da parte del prefetto sulla società che detiene di fatto quasi il totale degli impianti di Tmb che sono una evoluzione moderna del ciclo dei rifiuti, siamo in un vuoto giuridico» ha spiegato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a margine di un convegno organizzato da Farmindustria a Latina.

MERCOLEDI RIUNIONE AL VERTICE – L’intervento di Zingaretti arriva subito dopo la notizia della convocazione per mercoledì prossimo da parte del ministro Galletti di un incontro al ministero dell’ambiente tra lo stesso Galletti e Zingaretti insieme al sindaco Ignazio Marino, al prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro, e al commissario straordinario della Provincia di Roma Riccardo Carpino. Galletti oggi ha inviato una lettera agli amministratori locali auspicando che  si possano «individuare soluzioni che consentano agli enti competenti di prevenire l’aggravarsi delle attuali difficoltà».

Le parole pacate contenute nella lettera del ministro non nascondono la serietà e i rischi della situazione degli impianti di gestione dei rifiuti di Roma, che lo stesso Zingaretti ha evidenziato nelle sue parole a Latina: «Questi impianti – ha spiegato il presidente della Regione – in teoria non sono più utilizzabili, e bisogna trovare un sistema giuridico per fare in modo che un sistema, che non è in emergenza, continui a funzionare in attesa dell’iter processuale. Questo è il tema, e credo sia risolvibilissimo se ci si siede attorno a un tavolo e si trova insieme una soluzione».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU REGIONE LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”51″]

È SUCCESSO OGGI...

Roma, ruba nell’appartamento “sbagliato”: nei guai 44enne

Dopo un lungo e faticoso lavoro per smurare una grata, un 44enne di origini moldave, si è reso conto di aver sbagliato appartamento. Il moldavo però non si è perso d’animo e, pur non...

Letture e suoni dedicati a Pio VI nell’evento serale di sabato 19 agosto al...

Un serata all’insegna dell’arte recitativa e musicale quella che si appresta a vivere il pubblico del Museo di Roma Palazzo Braschi. Grazie alla collaborazione con il Teatro di Roma, sabato 19 agosto, in occasione...

Tutto pronto per il Carpineto Romano Busker Festival

Si rinnova per il 28esimo anno consecutivo il festival di artisti di strada da sempre amato e seguito: il Carpineto Romano Busker Festival, con due giorni unici di teatro, musica, performance e installazioni artistiche...

Miss Italia: le finali regionali agli Altipiani di Arcinazzo

La lunga maratona estiva della bellezza porta stavolta la carovana itinerante di Miss Italia sugli Altipiani di Arcinazzo, nell’alta valle del fiume Aniene, ai piedi dei monti Simbruini. Proprio dove termina la provincia di...

Sere d’incanto ai Castelli Romani

Un weekend all’insegna del relax, e con proposte soprattutto serali, come nella migliore tradizione dell’estate castellana. Meno “fitte” del solito ma alta qualità, ed accessibilità, le visite targate “Cose Mai Viste”. Domenica mattina 20 agosto...