Regione Lazio: in ospedale servizi migliori e risparmi per 230 milioni

0
77

Con un investimento pari a un miliardo e 300 milioni di euro e un risparmio di circa 25,5 milioni di euro l’anno, la Regione Lazio dà il via al nuovo bando per gli ospedali e le strutture sanitarie. I risparmi deriveranno per 4,1 milioni di euro l’anno dalla riduzione della base d’asta, per 14,2 milioni di euro l’anno da un ulteriore ribasso stimato in almeno il 10% rispetto alla base d’asta, e per 7,2 milioni l’anno dalla realizzazione di lavori a carico dei fornitori che nel precedente bando venivano pagati extra.

RISPARMIO ENERGETICO – In pratica verranno attuati provvedimenti di isolamento termico delle strutture che comporteranno una riduzione dei consumi per riscaldamento e quindi l’emissione di anidride carbonica nell’ordine di 100 mila tonnellate in meno, pari a quanta ne viene prodotta in un anno da 50 mila automobili.

AZIENDE TRASPARENTI – I lavori saranno poi all’insegna della trasparenza: Le aziende sanitarie in cui saranno effettuati gli interventi di riqualificazione energetica e ambientale sono state divise in 7 lotti:  ciascuna impresa, o associazione di imprese, potrà realizzare i lavori solo per uno di questi. Una garanzia di trasparenza e di attenzione verso le aziende del territorio che hanno bisogno di attenzione e sostegno.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU REGIONE LAZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”51″]