Regione Lazio, dalle cliniche 400 posti per emergenza influenza

L'Aiop, l'associazione delle case di cura private, ha deciso di mettere a disposizione i letti aggiuntivi nelle sue strutture

0
269
regione, lazio, sanità, ospedali, turismo, sanitario, mobilità, passiva, nicola, zingaretti

“La comunicazione dell’Aiop, l’associazione delle case di cura private, di mettere a disposizione nelle loro strutture 400 posti letto di medicina per alleggerire la pressione sui pronto soccorso causata dall’epidemia influenzale e’ estremamente positiva. Questa disponibilita’ contribuira’ sicuramente a rendere piu’ fluida le gestione dei pazienti in attesa di ricovero o trasferimento”. Lo comunica, in una nota, la Regione Lazio.

SITUAZIONE PRONTO SOCCORSO – “La situazione nei Pronto Soccorso nel Lazio viene costantemente monitorata. Va detto che oggi appare di gran lunga migliorata rispetto ai giorni scorsi- continua la nota- I rilevamenti registrano il piu’ basso numero di accessi dell’intera settimana, 745, distribuiti nei 20 ospedali sede di punti per l’emergenza; mentre i mezzi Ares 118 bloccati sono 6 rispetto ai 17 di ieri alla stessa ora.

PROTOCOLLI OPERATIVI – Tutte le aziende territoriali e ospedaliere stanno costruendo con le Case di Cura protocolli operativi per il trasferimento dei pazienti in base ai budget assegnati. Le Case di Cura accreditate con il servizio sanitario regionale hanno tutti i requisiti organizzativi e strutturali per garantire una adeguata qualita’ dell’assistenza”.

[form_mailup5q lista=”regione lazio”]

È SUCCESSO OGGI...