Lazio, in Consiglio Regionale il nuovo Gruppo di Movimento democratici e progressisti

Si formerà venerdì prossimo e sarà composto da cinque consiglieri, Smeriglio: «Un numero che dimostra la consistenza politica del nuovo gruppo»

0
2147

Venerdì prossimo si formerà al Consiglio regionale del Lazio il Gruppo di Movimento democratici e progressisti, movimento costituto da Rossi e Speranza a seguito della fuoriuscita dal partito di Renzi. Il gruppo, che verrà presentato alle ore 12 presso la Sala Aniene sulla Cristoforo Colombo, sarà composto da cinque consiglieri, provenienti da Pd e Sinistra italiana: «Un numero – ha osservato il vice presidente della Regione Massimiliano Smeriglio – che dimostra la consistenza politica del nuovo gruppo».
Della compagine faranno parte il capogruppo Gino De Paolis, Marta Bonafoni già proveniente da Sel come Daniela Bianchi, la consigliera regionale eletta a Latina Rosa Giancola e Riccardo Agostini, entrambe provenienti dal Pd. Per comprendere l’importanza politica dell’operazione va precisato che ad oggi i consiglieri del Pd sono 22, cinque quelli dei 5stelle, 5 Cuori Italiani di Augello, Forza Italia 4. Seguono un consigliere del Gruppo Misto, 2 della Lista Civica Nicola Zingaretti, uno del Centro Democratico, 2 dei Fratelli D’Italia, uno de La Destra di Storace, uno della lista Civica Bongiorno, uno della lista Storace con la consigliera Tarzia, uno della lista PSI per Zingaretti e tre che erano di Sel Sinistra Italiana. Con i suoi cinque consiglieri DP diviene un telemetro centrale per la maggioranza di centro sinistra che governa la Regione.
Giuliano Longo

È SUCCESSO OGGI...