Regione, firmato protocollo d’intesa contro l’abusivismo edilizio

0
423

E’ stato firmato questa mattina, presso la procura generale di Roma, un protocollo d’intesa contro l’abusivismo edilizio tra il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e il procuratore generale della Repubblica Giovanni Salvi. L’accordo, che avrà durata quadriennale, si attua nei casi in cui la Procura riterrà di coinvolgere nell’intervento di demolizione e/o ripristino, a titolo di collaborazione, la Regione e l’amministrazione comunale nel cui territorio deve essere eseguito l’intervento. Il protocollo prevede che il Pubblico Ministero potrà nominare o avvalersi di dipendenti regionali quali consulenti individuati nell’albo senza di oneri a carico della Procura.

Per Zingaretti questo accordo aiuta i corpi dello Stato a collaborare contro i rischi di un abusivismo diffuso nella nostra regione. «Per colpa di pochi – aggiunge – sono stati deturpati il territorio, le bellezze e gli orizzonti che invece appartengono a tutti». E conferma la volontà della Regione di collaborare in altri settori quali quelli degli incidenti stradali e la Sanità». Ci sono migliaia di procedimenti fermi per gli immobili abusivi.

Nel frattempo ci sono migliaia di procedimenti fermi per gli immobili abusivi, ma, come ha spiegato Salvi  con questa intesa «non solo ci vengono messe a disposizione le somme necessarie per le operazioni, ma anche un modulo operativo per superare le difficoltà burocratiche che riguardano migliaia di immobili abusivi . Non ci anima – ha aggiunto- «un furore demolitorio di tutte le opere, noi vogliamo recuperare il territorio e questo fa parte del protocollo». Per questo l’intenzione è quella di riutilizzare le opre abusive a fini sociali, mentre verranno demolite quelle  che «turbano davvero il territorio».
Seguirà a breve un altro protocollo in materia di tutela ambientale con Arpa (l’agenzia regionale per l’ambiente) per dare esecuzione alle normative di tutela dell’ambiente.
Giuliano Longo

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

A1

Madre e figlia travolte in strada a Roma: sono gravi

Incidente in via Pineta Sacchetti 55, dove una donna e la figlia minorenne sono state investite. Le due - secondo prime informazioni ferite in modo grave - sono state portate al Gemelli. Disagi alla...

Ostia, aveva tentato il suicidio cercando di fare esplodere il proprio appartamento

È stata arrestata e condotta in carcere. 48 anni, la donna, negli ultimi mesi ha messo in pericolo la vita della sua anziana madre convivente, e dei suoi condomini, minacciando in più occasioni il suicidio,...

Truffa del self service a Roma: la trovata di un ladro

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante hanno eseguito il singolare arresto di un cittadino del Bangladesh di 38 anni. L’uomo, nella Capitale senza fissa dimora, si trovava nei pressi di un...

Campidoglio, per il Servizio Giardini in arrivo 30 nuovi giardinieri

Erano anni che non si procedeva alle assunzioni di nuovi addetti per interventi sull’ambiente, le ultime nel 2007. E ora l’importante novità: l’Amministrazione Capitolina ha sbloccato le assunzioni e disposto il reclutamento con urgenza...

Roma, carabinieri bloccano stalker sotto casa dell’ex

La scorsa sera si è consumata nella zona di San Pietro l’ennesimo episodio di stalking da parte di un 23enne romano che non aveva accettato la separazione dalla ex fidanzata, che gli è però...