Regione Lazio, in arrivo norme per le casse comunali

0
430

I comuni del Lazio potranno presto partecipare all’attività di accertamento dei tributi regionali, ottenendo una quota percentuale pari al 60 per cento delle somme recuperate. E per quei comuni in stato di dissesto finanziario è previsto uno stanziamento di un milione e duecentomila euro nel triennio 2017-2019. Questi i contenuti dei provvedimenti a favore delle amministrazioni comunali, all’esame della quarta commissione consiliare permanente, Bilancio, partecipazione, demanio e patrimonio, programmazione economico-finanziaria, presieduta da Simone Lupi.

 

L’assessore al Bilancio, Alessandra Sartore, ha illustrato tre schemi di deliberazione di Giunta, concernenti l’attuazione di alcune disposizioni contenute nella legge di stabilità 2017, e tre proposte di legge regionale in materia di contabilità regionale. Gli schemi riguardano: le modalità per l’applicazione dell’istituto della compensazione tra debiti e crediti nei confronti della Regione; la partecipazione dei Comuni laziali all’attività di accertamento dei tributi regionali; le modalità di ammissione al pagamento in misura del tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti solidi. Potranno essere oggetto di compensazione le somme a credito e a debito che l’amministrazione regionale ha nei confronti del medesimo soggetto, certe, liquide, ed esigibili, iscritte nel bilancio regionale e risultanti nella contabilità della Regione, come pure i fondi regionali la cui gestione è affidata a società controllate dalla Regione Lazio. Attraverso una convenzione da stipularsi tra Regione Lazio e Associazione regionale dei comuni laziali (Anci Lazio), i comuni potranno partecipare all’azione di contrasto all’evasione fiscale dei tributi regionali, “trasmettendo all’Agenzia delle entrate segnalazioni qualificate di atti, fatti e negozi che manifestino immediatamente e oggettivamente, senza la necessità di ulteriori elaborazioni logiche, comportamenti evasivi ed elusivi da parte di soggetti passivi di tributi regionali”.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Pasolini, domani i funerali di Pino Pelosi

Si terranno domani a Roma i funerali di Pino Pelosi, l'uomo condannato in via definitiva per l'omicidio di Pier Paolo Pasolini. Come si apprende dal suo storico difensore, Alessandro Olivieri, le esequie si terranno...

Picchiata e costretta a subire violenze per 20 anni: la drammatica storia

E’ finita, dopo 20 anni, la storia dei maltrattamenti subiti da una donna di 43 anni. Le violenze, secondo quanto denunciato dalla vittima, erano iniziate addirittura nel 1995, quando il marito l’aveva picchiata procurandole una...

Botte e insulti alla moglie per 20 anni, arrestato a Civitavecchia

È finita, dopo 20 anni, la storia dei maltrattamenti subiti da una donna di 43 anni. Le violenze, secondo quanto denunciato dalla vittima, erano iniziate addirittura nel 1995, quando il marito l`aveva picchiata procurandole...
A1

Madre e figlia travolte in strada a Roma: sono gravi

Incidente in via Pineta Sacchetti 55, dove una donna e la figlia minorenne sono state investite. Le due - secondo prime informazioni ferite in modo grave - sono state portate al Gemelli. Disagi alla...

Grande Raccordo Anulare di Roma, Anas: traffico rallentato a causa di tre incendi

Anas comunica che sul Grande Raccordo Anulare di Roma il traffico è rallentato con code a causa di tre incendi. In particolare, tra le uscite “Colombo” (27) e “Ostiense” (28) sono chiuse le corsie di...