Porto turistico Roma, Zingaretti presenta “Un mare di sport”

0
316

Vela, atletica, scherma, minivolley, arrampicata. In tutti i fine settimana estivi, fino a fine settembre, il Porto Turistico di Roma offre i suoi ampi spazi per la pratica aperta e gratuita di diverse discipline sportive. L`iniziativa, battezzata “Un Mare di Sport”, è stata realizzata dall`amministrazione giudiziaria del Porto di Roma insieme al gruppo di comunicazione Hdrà con l`adesione e il supporto della Regione Lazio. E sarà proprio il governatore Nicola Zingaretti a presentarla alle 17 di oggi a Ostia. Grazie ad accordi con diverse Federazioni sportive, ogni sabato e domenica dalle 16 alle 22 si potranno praticare diverse discipline. Nel Porto di Roma, d`intesa con la Fasi, è stato installato un muro di oltre 7 metri e mezzo.

 

L`arrampicata, peraltro, sarà la nuova disciplina olimpica di Tokyo 2020. La promozione del minivolley, attivata insieme alla Fipav, vedrà più campi e istruttori a disposizione, mentre il 30 settembre sarà organizzata in chiusura una manifestazione con oltre 30 campi. Con la Fidal (atletica leggera), oltre ad aver certificato la prima pista da runnig interna a un porto, saranno allestiti punti per provare le diverse discipline di salto. Anche la scherma, prossima ai suoi Mondiali, presenta con la Fis uno spazio dove appassionati alla disciplina potranno provare e sperimentare le diverse specialità. Trovandosi all`interno di un porto turistico non poteva ovviamente mancare la vela con due imbarcazioni e istruttori a disposizione di appassionati e neofiti. Anche un simulatore sarà posizionato per provare le discipline. Nelle prossime settimane potrebbero trovare posto anche altre discipline sportive. Il 5 ottobre poi sarà organizzata al Porto Turistico di Roma la Giornata Nazionale Paralimpica. “Il Porto di Roma – ha spiegato l`amministratore giudiziario Donato Pezzuto – è una grande struttura integrata in grado di accogliere centinaia di imbarcazioni turistiche, ma è anche un luogo di incontro, di gioco, di cultura e soprattutto di sport, all`insegna della legalità. Abbiamo avviato un piano di riqualificazione della marina, aprendo le porte alle varie federazioni sportive e mettendo in calendario una lunga serie di manifestazioni durante tutta l`estate”. Il Porto Turistico di Roma è stato inaugurato nel 2001. Progettato e realizzato secondo i concept più innovativi delle marine nazionali, il Porto Turistico di Roma nasce con l`obiettivo di tradurre le esigenze degli utenti nelle declinazioni più moderne. La struttura, che sorge a poca distanza da Ostia Antica, a 10 minuti dall`aeroporto Leonardo Da Vinci e a 20 chilometri dal centro della Capitale, si sviluppa su una superficie di circa 22 ettari e dispone di 16 pontili fissi e 840 posti barca per lunghezze comprese fra gli 8 e i 60 metri.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...