Colleferro, crisi Kss. Torna la protesta

«Dai politici solo promesse. Tutti ci hanno abbandonato». Decine di famiglie rischiano il tracollo

0
425

A più di un anno dalla manifestazione organizzata insieme ai sindacati e agli amministratori locali i lavoratori della Kss tornano a protestare. «Siamo stati abbandonati senza che la manifestazione avesse un seguito in qualche ufficio istituzionale – si legge in un manifesto a forma dei lavoratori.

Gli amministratori tutti devono capire che devono essere il nostro tramite con la politica e con il governo. Sappiano – continuano – che 450 famiglie senza lavoro si tramuterebbero in altri negozi chiusi, in altre strade buie e in poche parole in altra disperazione. Abbiamo chiesto per l’ennesima volta un incontro in Regione e non abbiamo ricevuto risposta».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU COLLEFERRO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”6″]

È SUCCESSO OGGI...

Incendia i furgoni di una ditta, lo riconoscono dai tatuaggi e dalle ustioni

Ha scavalcato la recinzione di una ditta di trasporti e, una volta giunto sul piazzale, ha rivolto la sua attenzione ad alcuni furgoni parcheggiati, sui quali ha versato del liquido infiammabile che aveva portato...

Sgombero piazza Indipendenza, soluzioni del Comune non gradite

Sono stati sgomberati alle prime ore del mattino i giardini di piazza Indipendenza, abusivamente occupati da circa 100 cittadini stranieri che da anni occupavano lo stabile di via Curtatone.  L'intervento - si legge in una...

Maxi sequestro di droga: 322 kg di marijuana. Quattro giovani arrestati alle porte di...

Quattro persone arrestate e 322 Kg di marijuana sequestrati sono il bilancio di un'operazione dei carabinieri della Compagnia di Frascati a conclusione di una breve attività d'indagine, avviata qualche giorno fa. In manette sono...
autobus atac

Controlli sui mezzi pubblici, presi cinque borseggiatori in poche ore

Nell’ambito dei servizi di prevenzione per la sicurezza della Capitale, i carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno intensificato i controlli a bordo dei mezzi pubblici e delle fermate della metropolitana, per garantire maggiore...

Esce di galera con un permesso premio e va a rapinare una posta

Gli investigatori della Polizia di Stato del commissariato Primavalle, che svolgevano le indagini sulla rapina a un ufficio postale del 16 agosto scorso, non potevano riconoscere il malvivente, a volto scoperto, per il semplice fatto che...