Colleferro, crisi Kss. Torna la protesta

0
189

A più di un anno dalla manifestazione organizzata insieme ai sindacati e agli amministratori locali i lavoratori della Kss tornano a protestare. «Siamo stati abbandonati senza che la manifestazione avesse un seguito in qualche ufficio istituzionale – si legge in un manifesto a forma dei lavoratori.

Gli amministratori tutti devono capire che devono essere il nostro tramite con la politica e con il governo. Sappiano – continuano – che 450 famiglie senza lavoro si tramuterebbero in altri negozi chiusi, in altre strade buie e in poche parole in altra disperazione. Abbiamo chiesto per l’ennesima volta un incontro in Regione e non abbiamo ricevuto risposta».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU COLLEFERRO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”6″]