Atac, sindacati: «Preoccupati per quanto sta accadendo in azienda»

0
1064

“Siamo molto preoccupati per quello che sta avvenendo in Atac negli ultimi mesi e che sta producendo una totale paralisi dell’azienda. Denunciamo lo scarso livello di qualità e sicurezza sia relativo alle condizioni di lavoro del personale che agli aspetti operativi e manutentivi, la mancanza di un parco rotabile degno della Capitale d’Italia e la presenza di infrastrutture fatiscenti che necessiterebbero di investimenti urgenti e ingenti”. Così, in una nota, la Filt Cgil di Roma e del Lazio.

 

“L’adesione agli scioperi di questi ultimi mesi, seppure fondata su motivazioni che non hanno nulla a che vedere con Atac in quanto azienda -continua la nota- evidenzia un malessere generale della categoria dovuta anche a un’assenza di risposte da parte della proprietà e del management”. “Da tempo diciamo -continua la Filt- che Atac non risponde più alla sua missione originaria: quella di rendere un servizio pubblico efficiente alla comunità. Il vero danno di questa situazione lo pagano i lavoratori e la collettività. Questa negligenza e trascuratezza rendono sempre più difficile una soluzione di rilancio pubblico dell’azienda. Tanti rimangono in silenzio, rendendosi così strumento di questo disegno che vuole portare l’azienda verso il commissariamento”.

 

Noi, spiega il sindacato, “pensiamo responsabilmente e coerentemente che ci siano le condizioni affinché Atac possa essere rilanciata rimanendo patrimonio pubblico. L’abbiamo detto e lo ripetiamo: pensiamo prima di tutto al bene comune, mettiamo da parte i piccoli interessi e sollecitiamo il Governo, Comune e Regione a dialogare con le organizzazioni sindacali per trovare un accordo complessivo nella direzione da noi auspicata. E’ evidente che in mancanza di soluzioni concrete, attiveremo ogni forma di lotta nel rispetto della legge”.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Roma, movida sotto la lente dei carabinieri: arresti e multe salatissime

Non conosce sosta l’attività di prevenzione e controllo svolta dai Carabinieri di Roma nelle zone della cosiddetta Movida. Sono molti, infatti, i servizi orientati nelle zone maggiormente frequentate da chi - romani e turisti –...

Tivoli, trovato cadavere carbonizzato in un camper

Macabro ritrovamento alle porte di Roma. Alle prime ore dell'alba all'altezza di via Tiburtina (SR5) 150, a Tivoli è stato rinvenuto il cadavere di un uomo carbonizzato. La scoperta è stata fatta dai Carabinieri durante...

Fiumicino, borse di studio per diplomati e laureati: per le domande c’è tempo fino...

I diplomati e laureati nell’anno scolastico o accademico 2015-2016 residenti sul nostro territorio potranno presentare entro il 18 settembre la documentazione per ricevere una borsa di studio dall’importo variabile a seconda del numero delle richieste inoltrate. La domanda...

Drammatico incidente, i familiari di Romolo Antonio Scardella cercano testimoni

Com’è successo l’incidente stradale costato la vita il 5 agosto scorso a Romolo Antonio Scardella? I familiari dell’anziano, 86 anni, di Roma, lanciano un appello alla ricerca di testimoni, con particolare riferimento a un...

Frosinone, venerdì in scena la grande Orchestra sinfonica russa

Grande attesa, a Frosinone, per la serata-evento organizzata dal Comune in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e l’Ambasciata della Federazione Russa in Italia. Venerdì 18 agosto, alle 21, la rinnovata e suggestiva...