Italia-Irlanda 11-13, occasione persa per gli azzurri

0
41

Una bella sconfitta porta sempre zero punti. E stavolta la vittoria degli irlandesi nella partita d'esordio del "Sei Nazioni" sa molto di un'occasione persa. E così l'Italia del Rugby si è vista sfuggire di mano l'occasione più che fondamentale in questa stagione per collezionare "la vittoria" nel Sei Nazioni 2011.

In una Roma dal clima primaverile e accogliente non è bastato l'entusiasmo degli spalti e nemmeno quello dei giocatori in campo, con un'Italia che ha saputo chiudere in vantaggio il primo tempo per 6-3 con due calci piazzati di Mirco Bergamasco. Al 44', nel secondo tempo, è però arrivata la meta dell'Irlanda che con Brian O'Driscoll (che fa realizzare Sexton) inverte la tendenza (6-10) e inizia a risalire verso la vittoria. 

Una vittoria sofferta, comunque, se l'Italia è poi riuscita a realizzare un'ulteriore meta, portandosi di nuovo in vantaggio sull'11-10 nonostante Bergamasco non riesca a realizzare. L'Irlanda vince dunque il match d'esordio al Flaminio  grazie a un drop a due minuti dal termine e conquista i primi punti nonostante una formazione non eccellente e un avversario, l'Italia, che ha dimostrato ancora una volta di saper non solo metterci cuore e passione,  ma anche tanto buon gioco. (5web)