Mroma, la sveglia suona in ritardo

0
79

 

Peccato per i primi due set. Dal terzo siamo usciti dal tunnel, ma devo fare i complimenti a Castellana che si è presentata in ottima forma. Nel tie break a decidere sono le piccole cose e noi, purtroppo, abbiamo commesso un paio di errori in più». Commenta così Martin Lebl, il centrale della M.Roma, la sconfitta dei neroverdi di Andrea Giani contro Castellana Grotte. Un 2-3 (21-25, 23-25, 25-22, 29-27, 12-15) maturato al PalaTiziano che lascia l’amaro in bocca ai padroni di casa, che sotto di due set hanno avuto la reazione giusta per rimontare fino al 2-2, ma il tie break è stato ancora una volta fatale.
 
«Abbiamo incontrato delle difficoltà in partenza – gli fa eco lo schiacciatore Gianluca Saraceni – dandogli via libera. Castellana è sembrata superiore e più determinata, ma noi non siamo quelli visti domenica sera». Dello stesso parere anche il palleggiatore romano Adriano Paolucci: «Abbiamo iniziato in maniera contratta e abbiamo commesso diversi errori, soprattutto in battuta. Ciò non ci ha consentito di avere un cambio palla fluido. Dal terzo set abbiamo lavorato meglio e siamo stati più attenti. Il tie break si è giocato punto a punto e non siamo riusciti a spuntarla».
 
Una M. Roma che quindi è partita male, ha regalato troppo agli avversari soprattutto nei primi due set. La situazione è migliorata nel terzo, i neroverdi hanno avuto la grinta giusta e grazie a un gioco migliore sono riusciti a rimettersi in gioco vincendo il terzo e quarto set (i pugliesi sprecano tre match point). Poi nel tie break hanno vinto la maggiore lucidità e la freschezza di Castellana, che torna a casa con due punti che le danno speranza in chiave salvezza. Un’altra occasione persa per i capitolini di Giani, che però hanno dato segni di ripresa.

È SUCCESSO OGGI...

Bar e pub sotto controllo in pieno centro a Roma, l’operazione

Proseguono senza soste i controlli amministrativi degli agenti della Polizia di Stato sulle attività commerciali situate alla Balduina. Gli agenti del commissariato Monte Mario hanno passato al setaccio, in particolare,  bar e pub dove si...

Operazione delle forze dell’ordine, oltre 7.500 veicoli controllati e diverse sanzioni effettuate

Ha avuto inizio nel tardo pomeriggio di venerdì 26 maggio 2017 il primo esperimento nel Lazio di operazione di polizia stradale congiunta di diversi Comandi di Polizie Locali di territori limitrofi. L’attività, denominata #viadeilaghisicura (hastag...
Incidente

Auto contro moto, positivi a droga i 2 conducenti

Sono due i giovani sassaresi, un 17enne ed un 20enne, denunciati dai carabinieri perchè guidavano sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. Le forze dell’ordine sono intervenuti per un incidente stradale ed hanno accertato che il...

Violenta rissa tra stranieri in centro: 5 in manette

Probabilmente una eccessiva assunzione di alcol ha portato, la scorsa notte, cinque cittadini cinesi a perdere il controllo e a scatenare una violenta rissa in strada, per futili motivi. A sedare lo scontro ci...
Pugno Anziana Polizia

Roma, “ovulatore” beccato dalla polizia a Termini

L’ “ovulatore”, proveniente da Napoli, aveva sicuramente pensato di riuscire a confondersi con facilità nell’enorme flusso di viaggiatori che, ogni giorno, transitano all’interno della stazione Termini. Invece è incappato nelle attività di controllo, mirate alla...