Scherma/ Mancini, oro a squadre agli Europei

0
26

Un’altra giornata trionfale per i colori azzurri sulle pedane austriache di Klagenfurti. L’Italia ha infatti vinto entrambe le prove previste nel programma dei campionati Europei Cadetti. Gli azzurri hanno quindi conquistato il titolo sia nella prova a squadre di spada maschile che in quella di fioretto femminile. Percorsi netti quelli di entrambe le compagini italiane.

Nella prova di fioretto femminile, il quartetto azzurro composto dall’atleta del Frascati Scherma Camilla Mancini e da Francesca Palumbo, Martina Sinigalia ed Erica Cipressa ha mantenuto fede alle previsioni. Da testa di serie numero 1 del tabellone, le ragazze hanno esordito ai quarti sconfiggendo per 45-21 la Germania. In semifinale è stata la Francia a soccombere, col punteggio di 45-23.

Nell’assalto finale, Mancini e compagne, hanno superato la Polonia per 45-31. «E’ emozionante sentire risuonare per due volte l’inno di Mameli in un palazzetto all’estero – racconta il capodelegazione azzurro Andrea Cipressa -. Grazie ai nostri ragazzi abbiamo provato quest’emozione unica. Nel fioretto femminile abbiamo ancora una volta ribadito la leadership italiana, mentre nella spada maschile abbiamo sofferto sino all’ultima stoccata. Vincere così è ancora più bello!». L’Italia guida il medagliere dall’alto delle nove medaglie (3 oro, 3 argento, 3 bronzo).