Campionato: bene le romane

0
26

Due vittorie fondamentali quelle conseguite dalle romane in questa 28a giornata di campionato.

La Roma nell’anticipo di sabato sera si era imposta per 2 a 1 sul Lecce conquistando tre preziosissimi punti. In vantaggio al 32’ grazie a una grande azione di Vucinic conclusa con un perfetto rasoterra alla sinistra di Rosati, la squadra giallorossa aveva subito l'ennesima rimonta ad opera, questa volta, di Giacomazzi al 75’. Finale al cardiopalmo con Muntari che al 90’ colpiva con il braccio in area, l’arbitro che indicava il dischetto e Pizarro che con freddezza trasformava il rigore, consegnando a Montella una vittoria preziosa.

Ieri è stato il turno della Lazio che si è imposta sul Palermo del nuovo allenatore Cosmi con un secco 2 a 0. La prova opaca dei rosanero non ha mai realmente impensierito la squadra di Reja che si è facilmente imposta all’Olimpico con due gol dell’esterno Sculli, al 7’ e al 18’, entrambi nati su iniziativa di Ledesma. La Lazio guadagna così due punti sul Napoli, terzo in classifica, e consolida la sua quarta posizione difendendola dall’attacco di un arrembante Udinese.

Vittorie importanti che le romane non possono tuttavia godersi a lungo: domenica prossima c’è l’attesissimo derby capitolino e nessuna delle due squadre è intenzionata ad abbassare la guardia.