Rugby/ Storica vittoria azzurra contro i campioni della Francia

0
24

Straordinario successo, nella 4/a giornata del torneo 6 Nazioni, per la nazionale italiana di rugby che, in svantaggio fino a 5 minuti dalla fine, ha incredibilmente recuperato e battuto la Francia, detentrice del titolo, per 22 a 21 (6 a 8).

Si tratta del primo successo dell’Italia in questo torneo. Protagonisti del match da tachicardia l'estremo Andrea Masi che ha firmato al 59' l'unica meta azzurra e il trequarti Mirco Bergamasco che, con i suoi calci piazzati, è stato l'autore di tutti gli altri punti. I francesi sono andati in meta due volte, la prima con Clerc al 14', la seconda con Parra al 51'.

"Questo e' un bel regalo per i 150 anni dell'Italia'' ha esultato a fine partita Martin Castrogiovanni. ''Oggi – ha proseguito l'atleta di origini argentine – è una giornata storica. È la prima volta che battiamo la Francia nel Sei Nazioni. Siamo stati uniti a parte tutte le critiche. E' sempre bello vincere cosi'''. Euforico anche il ct azzurro Nick Mallett: ''E' il momento piu' bello della mia gestione da ct''.