L’Atletico ritrova finalmente i tre punti

0
23

 

Un gol di Mazzeo riporta i tre punti in casa Atletico Roma. Nel posticipo della nona giornata di ritorno  l’undici di Incocciati supera per 2-1 il Viareggio e mette fine a una serie di cinque sconfitte consecutive. Un match che i capitolini risolvono a cinque minuti dallo scadere, grazie alla rete del giocatore entrato appena quattro minuti prima al posto di Ciofani. Una vittoria legittimata da un buon primo tempo, in cui l’Atletico crea le azioni migliori grazie a Franchini, ex di turno.
 
Per la rete dell’1-0 bisogna però attendere il primo minuto di recupero della prima frazione di gioco quando, dopo una deviazione di Pinsoglio su tiro di Franchini, lo stesso numero 11 viene atterrato da Brighenti. Il direttore di gara concede il penalty che Ciofani realizza. La ripresa inizia con il Viareggio all’attacco e l’Atletico impegnato a difendere il risultato. Il tecnico bianconero Scienza mette in campo Marolda e, al 18’, il neo entrato centra il pari correggendo in rete un proprio colpo di testa finito sul palo. Proprio nel momento migliore del Viareggio, mister Incocciati centra il jolly dalla panchina, sostituendo Ciofani con Mazzeo.
 
Passano appena quattro minuti e il neo entrato sfrutta al meglio un passaggio di Franchini e batte Pinsoglio per il definitivo 2-1. Il Viareggio protesta per un presunto fuorigioco di Mazzeo al momento del passaggio, ma il direttore di gara conferma la rete, espellendo dal campo l’allenatore del Viareggio. Tre punti decisivi per l’Atletico Roma, che ritrova così il terzo posto in classifica, a sole tre lunghezze dal secondo posto del Benevento. 
 
 
Paolo Pizzi