Colosseum alla final eight Roma cerca il pass

0
19

La Colosseum chiude le tappe di qualificazione in vetta alla classifica del girone centro nord. Nonostante la sconfitta con il Milano, la squadra guidata da mister Della Negra arriva alle Final Eight di Ostia, dal 26 al 28 luglio, con quindici punti totali e la migliore differenza reti nei confronti delle altre due prime della classe (Milano e Viareggio). Un risultato importante dunque per la società del presidente Caschera che raggiunge così il primo dei traguardi prefissi a inizio stagione. Una tappa vincente dunque per una squadra “costruita per vincere” che, nonostante la sconfitta con Milano, può vantare prestazioni maiuscole in un continuo crescendo, non solo nei singoli ma anche nel gruppo. Ora i bluverde-oro attendono la conclusione del girone centrosud per conoscere i nomi delle prime quattro classificate che si contenderanno lo scudetto ad Ostia.  L’altro girone sarà in campo a partire da oggi e fino a domenica al lido Maeva  a Catania. Attese le otto formazioni del girone B: Terracina, Roma, Bari, Catanzaro, Lamezia Terme, Belpassese,  Panarea-Catanzaro e naturalmente Catania.

Sarà una tappa verità per la Roma di Fruzzetti, in cerca di punti pesanti dopo lo sfortunato esordio in Calabria. Carotenuto e Madjer hanno tutta l’intenzione di rimettere in carreggiata la formazione giallorossa che avrà il vantaggio di giocare le finali tricolori davanti ai propri tifosi e chissà che nelle gare secche, a eliminazione diretta, la grande esperienza dei giocatori capitolini non possa avere ragione dell’esuberanza di chi è partito fortissimo già dalla prima tappa. La classifica del girone ora vede: Terracina 9 pt; Catania 8; Catanzaro 6; Bari 5; Roma, Belpassese 3; Panarea-Catanzaro, Lamezia Terme 0. La Roma affronterà oggi alle 14.25 il Catanzaro, domani alle 16.45 Belpassese, sabato alle 14:15 Panarea Catanzaro e domenica alle 11:45 Roma-Bari. Del girone centro nord si è qualificata anche la Sambenedettese, mentre è fuori dai giochi l’altra squadra capitolina, il Mare di Roma, ferma a zero punti in classifica.