Anziolavinio, al via la nuova stagione

0
45

E’ partita ufficialmente la nuova stagione dell’Anziolavinio, che per il secondo anno consecutivo disputerà il campionato di serie D.

Ieri la squadra è partita alla volta di Pioraco (Macerata), dove vi resterà fino al 4 agosto per la preparazione. E’ un Anziolavinio con molti volti nuovi quello che si appresta ad affrontare la nuova stagione agonistica. L’obiettivo è quello di migliorare quanto fatto nella scorsa stagione, quando da matricola la squadra del presidente Franco Rizzaro ottenne la salvezza con largo anticipo. Tanti volti nuovi a partire dal direttore generale, Enzo Passarelli, e dal mister, Piero Lombardi. Loro due insieme al presidente hanno portato avanti una campagna acquisti che ha rinforzato la formazione anziate. Sei i volti nuovi tra i grandi e otto tra i giovani di Lega.

Per quanto riguarda i grandi, per il reparto difensivo sono arrivati Luca Pannozzo e Fabio Pessia, per il centrocampo Fabio Martelli e per l’attacco Gasperino Cinelli, Michele Gallaccio e Laurent Amassoka. Per quanto riguarda i rinforzi in età di Lega, gli arrivi riguardano il portiere Mirko Pinti (’92), i difensori Manuel Vanzari (’92), Emanuele Torrenova (’93), Daniele Milani (’93), i centrocampisti Andrea Canella (’92), Mattia Schiavon (’92), Federico Santin (’94) e Marco Di Stefano (’91). I confermati della scorsa stagione sono il portiere Simone Rizzaro, il difensore Alessandro Fioravanti, i centrocampisti Mario Guida, Rocco Giannone e l’attaccante Stefano Antonelli, mente tra i giovani i confermati sono i centrocampisti Riccardo Trippa (‘93) e Ludovico Girometta (‘92) e l’attaccante Roberto Cardoni (’92). In ritiro sono partiti anche altri giovani del vivaio anziate che faranno la spola tra la prima squadra e la Juniores Nazionale allenata da mister Antonio Ferullo, e sono il portiere Simone Casaldi (‘94), i difensori Simone Fontanella (’93), Simone Ovidi (’93), Federico Martorana (’93), Marco Belluzzo (’94) e il centrocampista Jacopo Succi (’94).