La Futsal Isola non sbaglia un colpo: battuto 3-1 il Real Tecchiena

0
56

La Futsal Isola vince ancora. A Tecchiena, in un campo ostico e caldissimo, la banda Lattanzi ci mette il cuore. Finisce 3-1: Verrone, Montenero e Colaceci risolvono una partita complicatissima e devono ringraziare un super De Filippis, tre parate decisive su altrettanti tiri liberi.

Senza Robinson a riposo precauzionale, con Ramos ancora ai box per squalifica, l’Isola parte contratta. Il Real Tecchiena pressa a tutto campo, imbrigliando la gara e imprimendo un ritmo indemoniato al match. Gli arancioverdi provano a giocare ma non è aria. Sembra la classica giornata storta. La palla non entra. A una manciata di minuti dalla fine pure un tiro libero contro. Ma c’è De Filippis a metterci il manone. Il primo tempo termina senza reti.

La seconda frazione parte in fotocopia. Il Tecchiena morde, la Futsal Isola prova a giocare. La svolta arriva pochi minuti dopo il fischio d’inizio: azione veloce e padroni di casa in vantaggio. La banda Lattanzi si sveglia. È come un pugno. Da lì in poi il match prende un’altra piega. Il gioco non è sfavillante ma esce il cuore e l’anima di una squadra d’acciaio. Verrone e Montenero riportano su la Futsal Isola nel momento più complicato della partita. De Filippis la tiene a galla neutralizzando altri due tiri liberi. La Futsal Isola non si fa mancare niente mettendo fuori con Colaceci il tiro libero della tranquillità. La partita rimane in equilibrio fino alla fine. È il Cola a mettere il sigillo, intercettando una palla con portiere avversario in movimento. Tre a uno e tutti a casa. La Futsal è prima.

“È un campo difficile – ammette a fine gara il diesse Enrico Segantini -. L’ambiente era caldissimo e il Tecchiena è una buonissima squadra. Sono giovani, hanno gamba. Stanno bene fisicamente. Tatticamente disciplinati. Non sarà facile per nessuno”. Il gioco ancora non decolla: “Sono stati bravi ad annullarci – sottolinea Segantini -. Abbiamo fatto qualche bella azione ma nel complesso potevamo fare di più. Ci abbiamo messo il cuore e alla fine è venuto fuori quello. Bene così”.

 

È SUCCESSO OGGI...

Investito tragicamente mentre attraversa la strada, morto

Un uomo di 92 anni è morto questa notte intorno alle 2 all'Umberto I dopo essere stato investito, ieri alle 18, in via Augusto Lupi, in zona Torre Spaccata. L'anziano, investito mentre attraversava la strada...

Scippa donna per strada: icastrato dall’app

A bordo di uno scooter si è avvicinato alle spalle di una donna e, dopo averle afferrato la borsa che portava a tracolla, l'ha trascinata a terra per alcuni metri fino a quando questa...

Show cooking, artisti di strada e i migliori prodotti locali. Frascati in festa con...

Artisti di strada per le vie della città, stand con i migliori prodotti dell’enogastronomia locale e chef esperti che si dilettano in show cooking per la preparazione di piatti della cucina tradizionale. Il 23...
“Attenzione al basso livello del Tevere”: l'allerta della Capitaneria di Porto

Autorità Tevere a Raggi: «250mila romani a rischio alluvione»

Oltre 250.000 cittadini dell'area metropolitana di Roma sono soggetti a stato di rischio idraulico anche di fronte a piogge, temporali e precipitazioni "non estreme", a causa dell'assenza o carenza di manutenzione per circa 700...

Roma, aggredisce giovane alle spalle con calci e pugni per rapinarlo

Lo ha colto alla sprovvista aggredendolo alle spalle e lo ha rapinato della catenina in oro che portava al collo. E’ accaduto in via dei Sabelli angolo via dei Volsci, nel cuore del quartiere...