Artena Calcio a 5, arriva il Velletri

0
20

Torna il clima da big-match: l’Artena Calcio a 5 si prepara a riabbracciare i propri tifosi nell’anticipo serale di venerdì (inizio della gara previsto per le ore 21), contro il Velletri dopo la sonante vittoria per 5-0 ottenuta sul campo dell’Olimpus.

I ragazzi di Forte hanno dimostrato che quello con la Simald è stato solo un passo falso estemporaneo, ma contro la compagine castellana serviranno nuovamente i tre punti per tenere il passo giusto in classifica. Per conquistare l’intero bottino in palio i rossoverdi potranno contare su un Daniele Rocchi in forma smagliante: il pivot ex Zagarolo ha iniziato la stagione nel migliore dei modi ed attualmente è il capocannoniere della squadra con ben 6 marcature all’attivo. Uno score importante, condito anche dalla solita generosità che lo contraddistingue ogni qual volta scende in campo. Nel mezzo di un gruppo fantastico, si può tranquillamente affermare che Rocchi è un giocatore imprescindibile per caratteristiche e stazza fisica, soprattutto se continuerà ad esprimersi su questi livelli. “Ci attende una partita importantissima – sottolinea –, perché ospiteremo una squadra davvero forte e con un buon pedigree alle spalle. Per quanto ci riguarda non possiamo pensare ad un risultato diverso dalla vittoria, adesso siamo noi a dover inseguire la Futsal Isola ma speriamo di riprenderci al più presto la vetta della classifica”.

L’Artena Calcio a 5 sta vivendo un ottimo momento di forma, che di certo non è stato intaccato dalla sconfitta di due settimane fa contro la Simald. “Abbiamo conquistato sette vittorie su otto partite disputate ed un passo falso rientra quasi nella norma – continua –. Come abbiamo preso il sorpasso in classifica? Sappiamo di dover competere con una serie di squadre molto attrezzate ed è per questo che non facciamo calcoli, ma andiamo avanti alla giornata cercando di dare sempre il massimo. Il nostro obiettivo è quello di vincere il maggior numero di partite possibili, poi le somme le tireremo alla fine”. L’ariete rossoverde si aspetta un Velletri desideroso di riscatto dopo la debacle contro la Futsal Isola. “Nonostante abbiano cambiato molto, rimangono sempre una squadra di tutto rispetto ed in grado di dare fastidio a chiunque. Sicuramente non verranno da noi per fare una gita, ma come ripeto l’Artena non ha mai regalato niente a nessuno e sono sicuro che disputeremo un’altra grande partita. Anche con la Simald in fondo abbiamo giocato in maniera ottimale, solo che in quella occasione siamo stati puniti dagli episodi”. La partita, come sopra citato, si disputerà in via del tutto occasionale nella serata di venerdì 11 novembre: lo spostamento si è reso necessario per la concomitanza di altre due gare il sabato pomeriggio, quando saranno impegnate sia la Civis Colleferro che la Lazio).