Sei Nazioni, venduti già 30.000 biglietti

0
54

Cresce l’attesa per il Sei Nazioni e non è solo un modo di dire. A tre mesi dal primo match in programma allo Stadio Olimpico di Roma sono già stati venduti oltre 30.000 biglietti. La gara in programma sarà quella tra l’Italia e l’Inghilterra sabato 11 febbraio, seconda giornata dell’Rbs 6 Nazioni 2012, una partita di sicuro interesse come accade ogni anno, ma questa volta i motivi che rendono l’incontro ancora più accattivante sono almeno due. Per gli azzurri è infatti cominciata l’era targata Jacques Brunel, il cinquantasettenne tecnico francese è stato presentato da poco dalla Federazione italiana rugby e saranno in molti a voler vedere all’opera dal vivo sia lui che la sua Italrugby. Pochi mesi di lavoro per cercare di plasmare i giocatori azzurri e ottenere qualche vittoria di rilievo in un torneo della palla ovale così affascinante.

E poi, motivo comunque non secondario, per la prima volta il prestigioso 6 Nazioni si giocherà nella spettacolare cornice dello stadio Olimpico di Roma. Per chi da anni segue il 6 Nazioni sa che il Flaminio è stato sempre “sold out”, con enormi richieste di biglietti che spesso non sono state dovute accolte per motivi di mancanza di posti. Questa volta lo storico impianto della capitale siamo sicuri abbraccerà nel migliore dei modi gli azzurri. E i numeri fino a questo momento stanno dando ragione alla Fir, avendo raggiunto in poco tempo questo traguardo dei trentamila biglietti venduti (ricordiamo che lo stadio ha una capienza di circa 73.000 posti). L’Italia poi giocherà all’Olimpico anche il match con la Scozia in programma il 17 marzo. Accorrete gente, accorrete!

È SUCCESSO OGGI...

Movida e sicurezza, sanzionati 42 buttafuori a Roma

I carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno avviato un monitoraggio delle persone addette ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi,...

Le promesse (mancate) dei Grillini paralizzano la Salaria

Roma, 22 settembre, la mobilità è insolitamente paralizzata nl quadrante nord della città e non se capisce il motivo. La Via Salaria, solitamente congestionata, ha raggiunto livelli di paralisi totale. Ma stavolta non è semplice...

Il vento sta cambiando e spinge alla deriva i 5stelle

Parafrasando il video ormai virale dove si vede la Raggi che in campagna elettorale dichiarava giuliva “il vento sta cambiando” mentre Roma affoga sotto un recente normalissimo acquazzone,il vento sta cambiando questa volta per...

Roma, truffava clienti con false polizze assicurative

Ex consulente finanziario truffava i clienti stipulando false polizze assicurative e intascando i soldi. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno eseguito il sequestro di beni immobili, per un...