Volleyrò, prima vittoria della stagione

0
33

Grande felicità in casa Volleyrò Casal dè Pazzi. Le ragazze biancoblù ottengono infatti la prima vittoria della stagione tra le mura amiche del PalaVolleyrò, dove battono per 3-2 il GB Vico. 

Andamento a molla nel primo set in cui il Vico, sostenuto da una bella difesa, prima guadagna un discreto vantaggio sulle padrone di casa per poi andarlo a perdere per eccessiva disattenzione e scarsa concentrazione; è infatti il Volleyrò che, con un moto d’orgoglio, a metà set riprende le redini della situazione, trascina le avversarie ai vantaggi per poi chiudere sul 28-26.

L’avvio della seconda frazione sembra ripercorrere quello precedente, con il Volleyrò che rincorre un Vico che comanda, pur sempre sul filo della tensione; questa volta però il recupero delle padrone di casa non trova spazio e concretezza e rimane inespresso. Le ospiti vanno così a chiudere con un ampissimo margine di vantaggio.

Sull’1-1 nel computo set, il terzo parziale si rivela più che mai incerto. C’è bel gioco al Pala Volleyrò dove a scontrarsi sono la serietà e la maturità del Vico con l’energia, l’ardore, l’entusiasmo del Casal dè Pazzi che troppo spesso concede più del dovuto alle avversarie. Sono proprio gli errori delle padrone di casa a permettere il break di Vico che ringrazia e allunga sul 2-1.

Le biancoblù però non si danno per vinte e riprendono a giocare la quarta frazione con tutta l’energia possibile; Frasca e compagne ingranano subito la quinta e lasciano alle avversarie la loro zavorra. Prima 6-3 poi 11-3, le padrone di casa comandano senza chiedere ‘permesso’  e spengono sul nascere qualsiasi velleità di rimonta avversaria; Vico sembra appesantita, deconcentrata e, sul 21-11, ormai anche rassegnata a lasciare il set nelle mani avversarie.

Il tie break si sa, è una partita a parte e così si rivela: è Vico a prendere inaspettatamente il largo per prima, andando al cambio di campo con tre lunghezze di vantaggio. Le padrone di casa però non si scoraggiano e continuano a lottare palla su palla; il punto di svolta arriva con Pavone al servizio. Il martello di casa mette seriamente in difficoltà la ricezione avversaria, piazzando a ruota una serie di ace e di battute insidiose; arriva un prodigioso break di 7-0 che annichilisce il Vico e che porta il punteggio sul 13-11. Le ospiti provano a riprendersi ma l’aria del PalaFord profuma tutta di casa. Ed eccolo finalmente quel punto che sancisce la fine della partita, fa esplodere gli spalti ed esultare le ragazze in campo; Volleyrò vince la sua prima partita dell’anno ed è gioia grande in casa biancoblù.

IL TABELLINO:

Volleyrò Casal dè Pazzi – GB Vico 3-2
(28-26; 14-25; 24-26; 25-11; 15-13)

Volleyrò Casal de' Pazzi: De Meo (K) 4; Gradini 8; Mancini; Mazzoni; Monini 4; Orlandini 18; Pavone 8; Piattelli 3; Piccone 5; Righi (L1); Rosa (L2); Teofile; Toto Brocchi. All.: Pintus; Giovannetti.

Ace: 11; Muri: 4; Battute sbagliate: 4

Apd Gb Vico: Antonazzo 14; Aurizi; Bernabe; Cozzi; Gastaldello (K) 6; Ippoliti; Martino; Petrungaro 9; Ponzio; Rossi 15; Scaramuzzo (L). All.: Marini

Ace: 6; Muri: 2; Battute sbagliate: 5

Arbitro: Luongo A.
Top scorer:  Orlandini (Volleyrò Casal de' Pazzi)