Show a Genzano: il derby è del Marino

0
92

Una di quelle partite che riconciliano con il calcio, con lo sport e che dimostrano che i dilettanti possono divertire. E molto. Quello tra Cynthia e Marino è stato un derby vero, ma soprattutto una sfida tra due grandi squadre: hanno vinto i biancocelesti, ma solo perché la buona sorte alla fine ha scelto di premiare chi – senza mai mollare e forse con un pizzico di convinzione in più – ha inseguito per tutta la partita.  

Pronti, via e la Cynthia segna con Tommaso De Angelis (il migliore dei suoi). Paolacci rimette le cose a posto al 19’, ma Mammetti non ci sta e fulmina Manfredonia con una rasoiata di precisione nel giro di 60”. Girandola finita? Macché: al 33’ Angelilli spara una bordata dal centro dell’area per il 2-2, ma già al 5’ della ripresa la Cynthia torna avanti ancora grazie a baby De Angelis. Quando tutto sembra quasi compiuto ecco il finale choc: all’84’ Paolacci sfrutta l’ennesima indecisione difensiva di Romaggioli e realizza il 3-3 e quattro minuti dopo è proprio il centrale difensivo con la gamba allungata a battere beffardamente Boccolini. E’ stato il festival delle distrazioni difensive, ma che partita!  «Per quanto visto in campo – commenta il tecnico genzanese Scarfini – ci sarebbe stato stretto anche il pareggio. La squadra comunque c’è ed è un gruppo importante, ci rifaremo subito».

Euforia in casa marinese. «Siamo molto soddisfatti della squadra – dicono i debuttanti Stefano De Angelis e Angelo Rinaldi che sette giorni fa hanno rilevato Mobili in panchina – non ci siamo mai abbattuti, dimostrando di rimanere in partita fino alla fine nonostante ci fossimo trovati in svantaggio per ben tre volte. Questo dimostra carattere e voglia di vincere, qualità che i ragazzi hanno messo in evidenza con molta determinazione». Per il Marino il quarto posto è a un solo punto.

Marco Caroni

È SUCCESSO OGGI...

Uova contaminate, scoperto caso anche a Viterbo

Dopo i casi di Benevento e Sant'Anastasia poche ore fa, i carabinieri del Nas hanno sequestrato altri due allevamenti italiani. Il primo a Vetralla, in provincia di Viterbo, dove i sigilli sono stati apposti...

Alta tensione in piazza Indipendenza, rifugiati: «Non siamo terroristi»

Donne, bambini, giovani e meno giovani, tutti accampati sull'aiuola di piazza Indipendenza con la Polizia che li circonda in attesa di un nuovo sgombero dai giardini.   Con slogan urlati in faccia alle forze dell'ordine come...

Uova contaminate dal Fipronil: ecco i primi esiti dei controlli

Le attività di controllo svolte dai Carabinieri dei NAS, attualmente in piena fase esecutiva sul territorio nazionale, hanno fatto emergere due positività di uova contaminate per presenza della sostanza insetticida denominata fipronil che si aggiungono alle...

Rainbow Magicland, arrivano i protagonisti di Regal Academy

A Rainbow MagicLand, il 26 agosto, una giornata interamente dedicata alle famiglie con Rose Cenerentola, Joy Ranocchio e Hawk Biancaneve, protagonisti indiscussi di Regal Academy. I nipoti dei personaggi più celebri delle fiabe, accompagneranno i bambini in questa fantastica esperienza...

Blitz antidroga a Roma, 6 arresti in poche ore

Continuano senza sosta i controlli dei Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante a Piazza Vittorio Emanuele II, Termini e San Lorenzo, per contrastare fenomeni di degrado o di illegalità diffusa. Nelle ultime 24 ore, mirati...