Osvaldo picchia Lamela e finisce fuori rosa

0
21

Un passaggio mancato dal giovane giocatore argentino scatena Osvaldo, che al termine dell’incontro di Udine alza le mani su Lamela. Il nervosismo dello spogliatoio  è scoppiato così, venerdì sera dopo la sconfitta per 2-0 con l’Udinese.

Nei giorni successivi la società ha preso provvedimenti nei confronti di Osvaldo che sarà multato e messo fuori rosa per dieci giorni, trasferta di Firenze compresa. «C'è stato un gesto di mancanza di rispetto verso un altro giocatore – ha detto il direttore generale Franco Baldini – verrà sanzionato su richiesta dell'allenatore».