Reja, Roma-Juve? Non me ne frega niente, pensiamo a noi

0
22

“Andiamo a Lecce per imporre il nostro gioco. Dobbiamo entrare in campo con la mentalità giusta”. Queste le parole dell'allenatore della Lazio, Eddy Reja, alla vigilia della trasferta salentina. “L'esperienza di Cosmi – ha proseguito il tecnico – la conosciamo, quando entra dà un impatto forte ai giocatori e darà stimoli altissimi”.

Ai fini della classifica sarà importante anche la sfida di lunedì di tra Roma e Juventus ma l’allenatore biancoceleste ha assicurato che non tiferà per i cugini: “Quello che fanno gli altri non me ne frega niente. Dobbiamo mantenere questo distacco dalla quinta. L'Inter e la Roma sono squadre attrezzate per recuperare”.