Calcioscommesse, 17 arresti. Doni tenta la fuga

0
108

Dalle prime luci dell'alba, investigatori delle squadre mobili di Cremona, Brescia, Bologna, e del Servizio Centrale Operativo, stanno eseguendo 17 provvedimenti restrittivi nei confronti di appartenenti ad una organizzazione transnazionale dedita alla combine di partite di calcio attiva in Italia e in diversi altri Paesi. Tutti gli indagati devono rispondere di associazione per delinquere finalizzata alla truffa e alla frode sportiva.

Tra gli arrestati anche il capitano dell'Atalanta, Cristiano Doni, già sospeso dall'attività agonistica per tre anni da parte della giustizia sportiva. Il giocatore, questa mattina, dopo aver aperto la porta agli agenti, avrebbe improvvisamente tentato la fuga, cercando di raggiungere il garage, ma senza fortuna in quanto prontamente bloccato dai poliziotti. Insieme a Doni sono indagati anche Antonio Benfenati (gestore di uno stabilimento balneare a Cervia) e Nicola Santoni, ex preparatore atletico del Ravenna Calcio, coinvolti nella ''combine'' di due partite dell'Atalanta del campionato di calcio di serie B della scorsa stagione.

L'operazione di oggi costituisce la seconda tranche dell'inchiesta, sempre condotta dalla Procura della Repubblica di Cremona, conclusasi, lo scorso giugno, con la cattura di 16 altri indagati, tra i quali l'ex calciatore ''Beppe'' Signori e gli altri giocatori di calcio Marco Paoloni, del Benevento, Vincenzo Sommese e Marco Micolucci, dell'Ascoli. Tra i destinatari dei provvedimenti restrittivi giocatori ed ex-giocatori italiani, risultati essere coinvolti nel fenomeno del calcio-scommesse, tra i quali Carlo Gervasoni del Piacenza, (allo stato sospeso dall'attivita' agonistica), Filippo Carobbio (calciatore dello Spezia), Alessandro Zamperini (ex calciatore di Serie B e Lega Pro) e Luigi Sartor (ex noto calciatore di Parma, Vicenza, Inter e Roma).

È SUCCESSO OGGI...

Miss Italia: le finali regionali agli Altipiani di Arcinazzo

La lunga maratona estiva della bellezza porta stavolta la carovana itinerante di Miss Italia sugli Altipiani di Arcinazzo, nell’alta valle del fiume Aniene, ai piedi dei monti Simbruini. Proprio dove termina la provincia di...

Roma, carabinieri a caccia di “topi d’appartamento”

Proseguono con profitto i servizi rinforzati dei Carabinieri di Roma finalizzati a prevenire, e laddove necessario, reprimere eventuali fenomeni di illegalità diffusa. I militari, soprattutto nelle ore notturne, stanno attentamente vigilando anche sulle abitazioni dei...

Controlli di Ferragosto, salgono a 133 gli arresti dei carabinieri

Il Ferragosto è passato e i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma stilano un primo bilancio dell’imponente dispositivo di controllo del territorio predisposto per il particolare periodo festivo. Sono stati, infatti, 133 gli arresti eseguiti...

Orrore a Roma, trovate le gambe di una donna dentro un cassonetto

Orrore a Roma. Dentro un cassonetto per l'immondizia, in viale Maresciallo Pilsudski di fronte al Galoppatoio, sono state trovate due gambe apparentemente di una donna, tagliate all'altezza dell'inguine. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Scientifica...

Voilà Festival a Feltre: al via alla rassegna di arte in strada, circo contemporaneo...

Tutto pronto per la 19° edizione di Voilà Festival, la rassegna che dal 18 al 20 agosto trasformerà il centro storico di Feltre nella capitale internazionale dell’arte in strada, circo contemporaneo e culture del...