Lazio, Reja: per Natale vorrei un posto in Champions

0
38

“Conoscete il valore del Chievo, da un paio di partite gioca con intensità. Di Carlo poi è molto bravo dal punto di vista tattico. È molto importante però conseguire il risultato per mantenere le posizioni di prestigio che occupiamo”. Queste le parole del tecnico della Lazio, Edy Reja, durante la conferenza della vigilia di Lazio-Chievo.

Il mister mostra di avere le idee chiare sulla sfida di domani sera all'Olimpico e di non sottovalutare affatto l'impegno con gli scaligeri: “Le partite non sono mai scontate. Come Lazio però dobbiamo cercare di vincerle tutte, con tutta la considerazione che possiamo avere per il nostro avversario. Con l'Udinese abbiamo fatto una grandissima partita giocata ad altissima intensità. Se manteniamo questa condizione domani sera è lecito di aspettarci il risultato”.

“Alla Lazio do un 7+ per il gioco che ha espresso – spiega Reja –  Siamo una delle squadre che è stata sempre nelle primissime posizioni. Un regalo per Natale? Mi piacerebbe di fare bene come l'anno scorso, migliorando la classifica dello scorso anno. La Champions sarebbe il coronamento di una crescita iniziata da quando sono arrivato qui”.

È SUCCESSO OGGI...

Sequestro-Polizia ladispoli

Tentano di rubare una moto d’epoca: uno dei ladri scappa e lascia a piedi...

La scorsa notte i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 40enne romano, residente a Genazzano, con precedenti, con l’accusa di rapina impropria. L’uomo è stato sorpreso dai Carabinieri in via...
tuscolano

Maxi incendio in città: a fuoco 20 scooter e un’auto

Fiamme e paura a Roma: la scorsa notte un maxi incendio è scoppiato nel quartiere Trieste e ben 20 scooter hanno preso fuoco, oltre a un'automobile. Anche altri veicoli sono stati danneggiati, anche se non...

Blitz contro i “manolesta”: arrestati numerosi scippatori

Proseguono con profitto i servizi antiborseggio predisposti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma a bordo dei mezzi pubblici ma anche nei luoghi maggiormente affollati della Capitale. Le decine di pattuglie in abiti civili...