Juventus: tutte le strade portano a Palombo

0
14

Un attaccante, un difensore, un centrocampista. Il ds bianconero Marotta è orientato a prendere un giocatore per reparto per gennaio, tre acquisti mirati che possano rinforzare la rosa a disposizione di Antonio Conte. Se per Borriello e Caceres siamo ai dettagli, non si può dire lo stesso per il colpo in mezzo al campo. La Juventus, riferisce “calciomercato.com”, cerca un giocatore esperto e di qualità, che possa far riposare uno tra Vidal, Marchisio e Pirlo, senza abbassare il valore del reparto.

Pazienza, arrivato a parametro zero dal Napoli, non sembra dare le giuste garanzie, tanto che Conte ha scelto Giaccherini come prima alternativa ai tre intoccabili. Qualcosa si muove, ma le piste percorribili sono poche. Montolivo e De Rossi, in scadenza a giugno, sono operazioni molto onerose, Guarin e Kuzmanovic invece non hanno la piena fiducia dello staff tecnico. Greco e Gonalons sono un'idea, Nainggolan resta un sogno, ecco perchè attualmente in pole position resta Angelo Palombo, 30enne centrocampista della Sampdoria, pronta a cederlo a gennaio. Il suo agente Tullio Tinti (lo stesso di Pirlo e Matri) oggi ha eslcuso l'ipotesi Roma, un'avversaria in meno per la Juve, che ora battere la concorrenza della Fiorentina.

Palombo può considerarsi l'alter ego di Pirlo, pur con piedi meno “educati”, l'uomo giusto per Conte. Se arrivasse a Torino la Juve avrebbe un giocatore in più in rosa in grado di dettare i tempi. Al momento non è arrivata nessuna offerta ufficiale da Torino, ma è solo una questione di priorità. La Juve deve prima risolvere le questioni di Amauri, Iaquinta e Toni poi partirà alla carica. Forte del gradimento del giocatore.